“Con i piedi per terra” va per sagre: dall’ortica alla piadina, ai vini di Romagna

Sei italiani su dieci non resistono ad andar per sagre, così sono milioni quelli che lungo tutto lo stivale approfittano di ogni occasione per rivivere antiche tradizioni e gustare i piatti della gastronomia locale, con un ritorno economico per i territori che le ospitano di tutto rispetto.
Anche noi nella nuova puntata di Con i piedi per terra ci dedichiamo alle tante iniziative che animano l’Emilia Romagna.
Prima tappa del nostro viaggio Malalbergo, nella pianura bolognese, che ha dedicato la tradizionale Sagra di fine Estate all’ortica, un’erba che nella pianura bolognese cresce spontanea e abbondante e che nel passato aveva un ruolo importante nella fitoterapia, nell’industria tessile e in cucina. Poi, col passare degli anni, è stata ingiustamente dimenticata e considerata solo una scomoda infestante. Oggi la riscoperta grazie anche agli studi condotti dal prof. Brandolini, docente di Chimica degli Alimenti dell’Università di Ferrara, che ne ha studiato le proprietà e le valenze nutrizionali.
L’ortica, grazie alla sagra di Malalbergo, è così ritornata ad essere ingrediente per gustosissime paste fatte a mano, dalle tagliatelle ai tortelloni alla gramigna, ma anche per pane e ciambella.
Dalla pianura bolognese ci spostiamo poi sulla riviera romagnola, a Milano Marittima, dove le ultime settimane d’estate sono diventate l’occasione per brindare al tramonto con i vini Doc della Romagna in uno dei tanti appuntamenti di “Un mare di sapori”; e a Cesenatico dove si è festeggiata la piadina, vera e propria regina della tavola romagnola, e si è aperto il sipario sul Wine Food Festival Emilia Romagna, il cartellone di appuntamenti enogastronomici dedicati ai prodotti tipici della regione, che da settembre a dicembre ha messo in calendario oltre 45 eventi golosi per andare alla scoperta della tavola emiliano romagnola e dei suoi sapori.
Non mancherà però un’incursione tra tigri, leoni, cerbiatti e tartarughe ospiti del Centro di Recupero per gli animali selvatici di Monte Adone, sull’Appennino bolognesi.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.