“Divin porcello” alla Taverna di Mastro Dante

maialeLa “Maialata”, che si svolge il 16 gennaio p.v. alla Taverna di Mastro Dante, in Alta Valle del Tevere, a Coldipozzo sulla Strada Tiberina (Perugia), celebra degnamente Sua Maestà il Suino per il terzo anno consecutivo. Nel suo ristorante, il cavalier Dante Renzini, grande cerimoniere per l’occasione, attende 200 partecipanti. Del gruppo dei fortunati, fanno parte anche alcuni noti invitati: Alberto Fremura, pittore, umorista e illustratore che ha promesso al padrone di casa una sua interpretazione artistica dedicata a “Lui, figlio di troia” (ovvero al prosciutto crudo Igp di Norcia, a firma Renzini), e Augusto Verando Tocci, agronomo e studioso di gastronomia storica , che professa la cucina con i prodotti dell’orto e il recupero delle tradizioni a tavola, come appunto quella del maiale. La “Maialata” avrà inizio con la tradizionale “acumidatura del maiale”, che consiste nel taglio delle mezzene di suino e nella rifilatura delle varie parti, ad opera del mastro norcino e dei suoi fedeli aiutanti. Per circa mezz’ora, il pubblico potrà assistere alla preparazione del prosciutto e degli insaccati.
Non più maltrattato, deriso e accusato delle peggiori nefandezze contro la salute, il maiale, in versione moderna, più light e sana, torna oggi ad essere l’incontrastato sovrano della gastronomia. Una cena con le ricette della tradizione , dai salumi misti ai “budellucci” secchi passati alla griglia, la pasta “al rancetto” capositipite in bianco dell’amatriciana, e poi la Padellaccia composta da ritagli di carne servita con torta al testo, le classiche salsicce, i fegatelli e come contorno erbe di campo e come dolce le castagnole fritte nello strutto, ma anche il migliaccio, sanguinaccio dolce con cacao e pinoli.
Nel corso della serata, alcuni esperti intratterranno i commensali con aneddoti, curiosità e fatti storici riguardanti il maiale. La rievocazione terminerà nel rispetto del tempo che fu: come una volta, il “ballo rustico”, a suon di organetto

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.