“L’Emilia e la Romagna: terre di vini e confini” è il Libro da Gustare 2011

E’ andato a “L’Emilia e la Romagna: terre di vini e confini” di Andrea Zanfi il premio “Libri da Gustare 2011”. Il volume , edito da Carlo Cambi Editore, ha ricevuto questo riconoscimento per la categoria Cultura del Vino e del bere. La consegna del premio si è avvenuta martedì 13 dicembre nella Sala Officina del Lingotto Tech Hotel di Torino.
Un successo importante, ottenuto grazie alla capacità di cogliere e trasmettere il fascino di questa regione e l’anima dei suoi produttori in cui Enoteca Regionale Emilia Romagna crede da sempre.
Con 21 denominazioni e più di 300 tipologie di vino, l’Emilia Romagna ha un patrimonio vinicolo di tutto rispetto, fatto anche di piccole produzioni, per estensione ma non certo per qualità. Andrea Zanfi ha saputo raccontare tutto questo tra le sue pagine trasformandosi in un vero e proprio ambasciatore di questo territorio. Dalla sua scrittura, che ha conquistato una commissione formata da giornalisti, gourmet e semplici appassionati, emergono le caratteristiche che rendono unico questo angolo dell’Italia. A festeggiare il risultato è anche Enoteca Regionale Emilia Romagna che ha offerto il suo supporto nel grande lavoro di ricerca compiuto da Andrea Zanfi.
“Questo riconoscimento – afferma il Presidente di Enoteca Regionale Emilia Romagna Gian Alfonso Roda – è prima di tutto la celebrazione del grande lavoro compiuto dall’autore che ha saputo cogliere il meglio dell’Emilia Romagna, delle sue espressioni enologiche che rappresentano parte della cultura di questa regione, ma è anche un successo per il territorio e per Enoteca Regionale che ha supportato il lavoro di Andrea Zanfi nella convinzione che sia fondamentale far conoscere quest’area e le sue produzioni, attraverso anche una comunicazione a 360°. Questo è lo scopo per cui è nata Enoteca e oggi festeggiamo questo premio consapevoli che queste pagine contribuiranno a far apprezzare ancora di più questa terra e i suoi vini”
Il percorso di Libri da gustare parte ogni anno nel mese di maggio dalla Fiera Internazionale del Libro di Torino, in occasione della quale i venti titoli vengono presentati nell’ambito dello spazio RAI ERI. L’iniziativa viene poi promossa e presentata nel corso della manifestazioni della Ca dj’Amis, tra le quali il Salone del Libro Enogastronomico e di Territorio di La Morra e I Primi a Palazzo a Foligno (nell’ambito della manifestazione I Primi d’Italia). I titoli in lizza sono suddivisi in quattro categorie : “cultura del cibo” (saggi, ricettari, guide che raccontano e approfondiscono, anche con il solo linguaggio visivo, la storia e la cultura del cibo); “cultura del vino e del bere” (saggi e guide che raccontano e approfondiscono, anche con il solo linguaggio visivo, la storia e la cultura del vino); “il cibo in letteratura” (narrativa dove il cibo è il tema attorno al quale si sviluppa il racconto oppure dove il cibo riveste un ruolo particolare nel tessuto narrativo); “prime pagine” (racconti, storie, ricettari rivolti ai bambini dai 5 ai 10 anni per mezzo dei quali si educa al valore del cibo e ad un corretto rapporto con esso o dove il cibo riveste un ruolo particolare nel tessuto narrativo).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.