“Sfoglino d’oro”: Alessandra Spisni lascia la presidenza della giuria


Alessandra Spisni, ideatrice del premio “Sfoglino d’Oro” e anima della manifestazione nelle due passate edizioni, ha rinunciato alla presidenza della giuria dell’evento. La decisione, “irrevocabile nonostante i ripetuti tentativi del Comitato Organizzatore” di indurla a rivedere la propria posizione, è stata assunta dalla Spisni per permettere “a concorrenti con un passato formativo o un presente professionale all’interno della Vecchia Scuola Bolognese di partecipare alla gara senza compromettere la fiducia nell’ imparzialità del giudizio finale”. Lo ha reso noto l’ Amministrazione comunale. Spisni, che ha favorito l’istituzionalizzazione del premio cedendone la titolarità al Comune di Bologna, ha preso questa decisione “per non mettere a repentaglio la buona riuscita dell’evento”, e ha rinnovato piena disponibilità a collaborare su tutti gli aspetti organizzativi. In occasione dello “Sfoglino d’Oro” il Comune di Bologna ha deciso di conferire ad Alessandra Spisni un riconoscimento particolare “per l’importante contributo dato alla promozione del patrimonio gastronomico emiliano in Italia e all’estero e per il suo impegno attraverso La Vecchia Scuola Bolognese nella diffusione della sfoglia tirata a mano come tradizione culinaria da preservare e tramandare”. Il nuovo presidente di giuria è Luciano Tona, direttore didattico di Alma, Scuola Internazionale di Cucina Italiana di Colorno (Parma). Tona è stato per molti anni alla guida del suo ristorante in Brianza. Chef creativo e preparato, con una grande esperienza nella ristorazione e nell’insegnamento, ha organizzato l’apertura di grandi ristoranti in Italia e all’estero. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.