1 maggio: Cia, vincono salsicce e braciole ma aumenta barbecue vegetariano

picnic
Voglia di pic-nic per quasi 3 milioni gli italiani che festeggeranno il primo maggio in gita fuori porta tra parchi, campagna o mare e a vincere, in due casi su cinque, saranno le grigliate nelle aree attrezzate per barbecue. Lo afferma la Cia-Confederazione italiana agricoltori, secondo la quale con la crisi calano viaggi e presenze nei ristoranti e torna la voglia del tradizionale pranzo al sacco, nonostante il tempo incerto del lungo week-end. Nella classifica della carne più grigliata, secondo la Cia, vinceranno salsicce e braciole, seguite da bistecche e arrosticini, con un consumo che vede al primo posto la carne suina (42%), seguita da manzo e pecora (38%) e pollame (15%); conquistano terreno anche i barbecue vegetariani, con il 6% di grigliate a base di melanzane, peperoni e zucchine. Non mancheranno, infine, salumi, formaggi, torte rustiche e insalate di pasta e il tradizionale abbinamento tra fave e pecorino, in particolare nel Lazio. L’Italia, sottolinea la Cia, produce quasi 60 milioni di chili di fave, mentre sono 6 i formaggi pecorini nazionali che hanno ottenuto la denominazione d’origine protetta dall’Europa.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.