13 e 14 ottobre: pane artigianale, anguilla e tartufi al Wine Food Festival 2012

E’ Panarea, la Festa del Pane di Bondeno, nel ferrarese, il principale appuntamento del secondo fine settimana di ottobre (sabato 13, domenica 14) del Wine Food Festival 2012, il cartellone enogastronomico regionale (www.winefoodfestival.it).
Nel weekend si conclude la Sagra dell’Anguilla di Comacchio (Fe), mentre proseguono “Tartufesta” a Vergato, Monzuno, Lizzano in Belvedere e San Benedetto Val di Sambro, sull’Appennino bolognese, e la Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato di Sant’Agata Feltria, nell’entroterra riminese. Oltre al sito ufficiale della manifestazione www.winefoodfestival.it, che riporta tutti gli appuntamenti, i pacchetti soggiorno dedicati, le schede dei prodotti tipici emiliano romagnoli e tanti spunti, il calendario del Festival da quest’anno è facilmente consultabile anche sul proprio smartphone e tablet (dispositivi compatibili: iPhone, iPod Touch, iPad). Aprendo le app Città d’Arte (scaricabile all’indirizzo http://itunes.apple.com/it/app/citta-darte/id480153252?mt=8&ls=1) e Terme dell’Emilia Romagna (scaricabile all’indirizzo http://itunes.apple.com/it/app/terme-emilia-romagna/id532084715?mt=8) compare in sovra-impressione il logo della manifestazione, cliccando sul quale si accede a tutti gli eventi e i pacchetti dell’edizione 2012.

Bondeno celebra il pane e i suoi “cugini” pasta, pizza e piadina
Giunta alla 13a edizione, Panarea, manifestazione sin dalla sua origine dedicata al pane ed agli altri prodotti della filiera del frumento tipici della cucina italiana (pane, con la coppia ferrarese protagonista assoluta, ma anche pizza, piadina, pasta e pasticceria), “apre” quest’anno anche al grano duro e ai suoi derivati, come il cous cous, e alla filiera dell’orzo, con il suo derivato più noto, la birra. Oltre al laboratorio interno per le dimostrazioni di panificazione e pasticceria, e alla ricca esposizione dedicata alla filiera del pane (agricoltura, molini, forni artigianali e industriali), nel ristorante allestito nel Centro Fieristico di Viale Matteotti accanto a pizze, pane, piadina e primi piatti di pasta, quest’anno si potrà gustare anche il cous cous, appena cotto e preparato da fornai e chef del laboratorio, abbinato a birre di numerosi produttori artigianali. Convegni nazionali sulla filiera del frumento, incontri, cene di beneficienza a favore di diverse associazioni e lezioni sul pane per alunni delle scuole materne ed elementari completano il programma della manifestazione. Contemporaneamente alla rassegna si terrà anche la Sagra del Tartufo, inserita all’interno dell’area espositiva e organizzata dall’Associazione Tartufai Bondenesi “Al Ramiol”.

Weekend a tutto tartufo sull’Appennino Bolognese con Tartufesta
Tartufesta si fa in quattro nel weekend del 13-14 ottobre: la tradizionale manifestazione che fino a novembre anima i comuni dell’Appennino bolognese attraverso mercatini, menù prelibati e altre iniziative, tutte incentrate sul Tartufo bianco pregiato dei Colli bolognesi e sui prodotti tipici autunnali, fa tappa nel weekend a Vergato, Monzuno, Lizzano in Belvedere e San Benedetto Val di Sambro. A Vergato, domenica 14 ottobre, mercatino dei produttori del territorio, stand gastronomici dove gustare polenta, borlenghi, crescentine, tigelle ripiene e tanto altro, menù a base di tartufo proposti dai ristoranti locali, intrattenimento con danze popolari e artisti di strada. A Monzuno, sotto il grande tendone allestito nel centro storico, menù a base di polenta e tartufo bianco e, dalle 15, le dolci specialità locali (frittelle, zuccherotti, torta di castagne e altro). Inoltre 42a Sagra dei Marroni, con possibilità di acquistare i marroni direttamente dai castanicoltori locali, e per tutta la giornata fiera mercato di prodotti agroalimentari e caldarroste con vino nuovo. Nel fine settimana Lizzano offre la Mostra Micologica e il banco di assaggi e degustazioni “Le mille virtù dei piccoli frutti del bosco e del sottobosco”, oltre ai piatti a base di tartufo proposti dai ristoranti locali e alle escursioni guidate nei dintorni. A San Benedetto Val di Sambro, sempre domenica, stand gastronomici, Mostra Mercato delle Cose Buone, bancarelle medievali e banda stradale itinerante composta da 10 sassofonisti.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.