15-24 ottobre a Perugia Eurochocolate

‘Zip, viaggio lampo nel cioccolato’ sara’ il claim di Eurochocolate 2010, in programma a Perugia dal 15 al 24 ottobre e con una speciale anteprima a L’Aquila, domani e domenica per contribuire alla ripresa post-terremoto.
La diciassettesima edizione della festa del cioccolato e’ stata presentata a Perugia alla presenza, tra gli altri, del patron di Eurochoclate, Eugenio Guarducci e di Jorge Chen, ambasciatore in Italia del Messico, Paese ospite della kermesse 2010. Tanti gli appuntamenti culturali sul cioccolato o che traggono ispirazione dal cibo degli dei. Tra questi ‘Eurochocolate World’, viaggio nel cacao e nel cioccolato equo e solidale con il patrocinio della Icco, International Cocoa Organization e di Fair Trade Italia. Grazie ad un importante progetto curato dal Governo del Chiapas, Perugia ospitera’, per tutta la durata della manifestazione, una panoramica sulla lavorazione del cacao di oggi e di ieri.
Non mancheranno neanche appuntamenti con il folklore tradizionale, la musica, le immagini e i sapori del Messico e di alcuni degli altri Paesi produttori di cacao. Appuntamento centrale di Eurochocolate World sara’, mercoledi’ 20 ottobre, l’incontro ‘In the Hearth of Chocolate: where cocoa meets chocolate’, finalizzato a sensibilizzare ad una ristrutturazione in senso sostenibile della filiera produttiva del cacao, con la partecipazione congiunta di produttori e consumatori intorno a quattro tematiche principali legate ai temi dell’ambiente, dell’etica, dell’arte e della musica.
Eurochoclate propone anche la mostra ‘Lampo di Genio’, rassegna che ripercorrera’ la storia della chiusura lampo, dalle sue origini fino ai giorni nostri, con creazioni di stilisti, designer e artisti di fama che saranno esposte per tutto il periodo della kermesse insieme alle realizzazione degli studenti di istituti e universita’ italiane. Attenzione particolare sara’ data anche alla solidarieta’, grazie alla collaborazione con la Fondazione per la ricerca contro la Fibrosi cistica, Andos, Associazione nazionale donne operate al seno, Divergente, associazione per il turismo adatto ai diversamente abili e ‘Dolci Liberta”, il progetto di recupero sociale dei detenuti che ha portato alla nascita dell’omonima azienda cioccolatiera all’interno della casa circondariale di Busto Arsizio. Domenica 17 ottobre dalle 10 alle 18.30, inoltre, torna in Corso Vannucci l’appuntamento con le sculture di cioccolato, realizzate da quattro scultori dell’Accademia di Belle Arti di Perugia su blocchi di cioccolato di 1 metro cubo e 11 quintali ciascuno. La quinta scultura di cioccolata sara’ realizzata dallo scultore Emidio Sturba a L’Aquila in occasione dell’anteprima di Eurochocolate nel capoluogo abruzzese.(AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.