17-25 maggio Settimana della Bonifica. Gli appuntamenti del Consorzio Burana

Impianto di S.BiancaDal 17 al 25 maggio 2014 torna la Settimana Nazionale della Bonifica e dell’Irrigazione:
un’occasione da non perdere per conoscere meglio i tanti aspetti idraulici, ambientali e culturali
che sono alla base della nostra vita quotidiana.
“Il tema di quest’anno è particolarmente centrato sul nocciolo delle questioni idrauliche che stanno colpendo il Paese – sono le parole del Presidente del Burana Francesco Vincenzi a pochi giorni dall’inizio di un appuntamento sempre più atteso da migliaia di persone in tutta Italia, la Settimana della Bonifica – lo slogan scelto dalla nostra Associazione Nazionale ANBI è infatti “La Terra chiede aria, l’acqua cerca spazio”. Tra la montagna che frana e gli allagamenti nella zona di pianura, la fragilità del nostro territorio è ormai sotto gli occhi di tutti. Si deve dunque modificare l’approccio dell’uomo all’assetto del territorio, così come possiamo dire, da parte nostra, che il Consorzio di Burana può rendersi interlocutore privilegiato per quanto riguarda le proprie competenze, con Regione e Stato. E mentre si auspica una razionalizzazione delle competenze, dal nostro canto possiamo dire che con le nuove Amministrazioni cercheremo di rilanciare la collaborazione sul discorso prevenzione nel territorio.”
Gli eventi tradizionalmente previsti in tutta Italia per raccontare alla gente il lavoro della bonifica saranno anche quest’anno un’occasione preziosa di scambio di riflessioni sul significato del nostro operato e, in particolare, di cosa significhi gestire l’assetto idrico artificiale del territorio oggi, quali problematiche hanno reso sempre più complesso il compito.
Il Direttore del Burana Cinalberto Bertozzi chiude: ”il capitolo sisma per noi è tutt’altro che chiuso. Chi avrà occasione di andare a Pilastresi, a Bondeno, durante la Settimana della Bonifica, potrà esempio rendersi conto con i propri occhi di quanto lavoro sia in opera per ripristinare la situazione degli impianti a due anni dal sisma. Abbiamo chiuso i complessi iter burocratici per la richiesta di finanziamento delle opere di ricostruzione, abbiamo avviato e concluso diversi lavori di somma urgenza, ma tanto c’è ancora da fare. Entro pochi mesi verrà inaugurato anche il nuovo impianto Sussidiario II a Pilastresi, un’opera da diversi milioni di euro che migliorerà il prelievo da Po finalizzato all’agricoltura. Per contro altri importanti opere, tra cui il raddoppio della
Cassa d’espansione del Canale di San Giovanni, la realizzazione di una nuova Cassa di espansione del
Canale Collettore delle Acque Alte e Cassa di espansione di Quarantoli o il nuovo impianto Cavaliera sono ormai divenuti indispensabili – quando l’acqua è troppa – per fronteggiare lo scolo ed evitare allagamenti. Perché l’acqua, come abbiamo visto, cerca spazio, ma se non lo trova se lo prende.”

Sabato 17 maggio
“SICUREZZA IDRAULICA E AMBIENTE, UN CONNUBIO POSSIBILE” – SIC/ZPS MANZOLINO, ORE 9.30
INAUGURAZIONE NUOVA STAZIONE DI OSSERVAZIONE ORNITOLOGICA
Inaugurazione stazione di osservazione ornitologica e dimostrazione pratica di inanellamento.
Illustrazione della funzione idraulica ed ambientale della Cassa di espansione del Canale di S.Giovanni
SIC/ZPS Manzolino e visita guidata all’impianto di fitodepurazione e agli osservatori naturalistici.
Cassa di espansione del Canale di S.Giovanni, Via Carletto, Loc. Manzolino, Castelfranco Emilia (Mo).

LA CULTURA DELL’ACQUA: INCONTRO DEDICATO ALLE COMUNITÀ ATTORNO AL PO
VOLUME “LA GUERRA DELLE ACQUE” E MOSTRA “SCRITTURE D’ACQUA” – CARBONARA PO, ORE 18.00
Il primo di una serie di incontri ed esposizioni dedicati alle comunità attorno al Po. Presentazione del volume “La Guerra delle Acque”. Inaugurazione della mostra di incisioni dedicate alla bonifica “Scritture d’acqua”. Villa Bisighini, Strada Provinciale, Carbonara Po (Mn).

Domenica 18 maggio
STRABURANA 2014 – BICICLETTATA IN BONIFICA – 8° EDIZIONE – ARRIVO AL POLO PILASTRESI
In collaborazione con Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara e Consorzio di Bonifica Terre dei Gonzaga in Destra Po.
Biciclettata con partenze alle ore 10.00/10.30 da:
– Carbonara Po (Mn), con visita all’impianto “Idrovoro ex Agro-Mantovano Reggiano di Moglia di Sermide, 24km;
– San Felice s/P (Mo), 31 km;
– Ferrara, 26 km;
– Palata-Pepoli (Bo), 28 km.
Punti di aggregazione lungo il percorso. Arrivo per tutti al Polo idraulico Pilastresi alle ore 12.00 circa.
Previste attività ricreative e visite guidate. In caso di maltempo la biciclettata sarà rinviata a nuova data.
Impianto Pilastresi, Via Anime Condotti 391, Loc. Stellata di Bondeno (Fe).

VISITA AGLI IMPIANTI DI BONIFICA – BASSA PIANURA
Nell’ambito dell’iniziativa ‘PER CORTI E CASCINE’ visita guidata dei seguenti impianti:
POLO IDRAULICO PILASTRESI, Via Anime Condotti 391, loc. Stellata di Bondeno (Fe) – ore 9.00/12.30 e
13.30/19.00;
– IMPIANTO IDROVORO SABBIONCELLO, Via Sabbioncello 10, Quingentole (Mn) – ore 9.00/12.30 e
13.30/19.00.
Inoltre: visita guidata ai suggestivi impianti di scolo Bondeno-Palata (che espone la Mostra Aquae) e S.Bianca, protagonista dell’azione di scolo delle acque a seguito della Rotta di Secchia del gennaio scorso:
– IMPIANTO IDROVORO BONDENO-PALATA, Via Dazio 147, Bondeno (Fe) – ore 15.00/18.30;
– IMPIANTO S.BIANCA, via Serragliolo 272, loc. S. Bianca di Bondeno (Fe) – ore 15.00/18.30.

FESTA DELL’ACQUA – MODENA, ORE 10.00
Nell’ambito della storica Festa dell’acqua, il Consorzio espone la mostra “Scatti idraulico-ambientali della Bonifica Burana” e foto della Rotta di Secchia del gennaio 2014. Parco Ferrari, Modena.

sabato 24 maggio
“SICUREZZA IDRAULICA E AMBIENTE, UN CONNUBIO POSSIBILE?” – ECOMUSEO DELL’ACQUA, ORE 10.30
Mattina: uno scambio di esperienze per conoscere le tante aree di interesse naturalistico che sono
principalmente opere di bonifica con finalità sia di sicurezza idraulica sia di approvvigionamento idrico per agricoltura e ambiente.
Pomeriggio: visita guidata all’Ecomuseo, con passeggiata nella cassa di espansione del Dosolo.
Ecomuseo dell’acqua, Via Zaccarelli 16, Padulle di Sala Bolognese (Bo).
domenica 25 maggio

“PASSEGGIATA IN BONIFICA” E NON SOLO – MIRANDOLA, ORE 16.00
Passeggiata guidata di circa 4 km con partenza alle ore 16.00 dalla Sede di Mirandola del Burana (Via Statale Sud, 35), arrivo all’impianto Camurana e ritorno in Sede alle ore 18.00 circa.
Lungo il percorso divertente animazione sul ciclo dell’acqua, visita guidata all’impianto idrovoro di
sollevamento Camurana, importante nodo idraulico per la distribuzione di acqua a servizio di agricoltura e ambiente.
Merenda ed altre attività in Sede.
Partenza: Sede Burana, Via Statale Sud 35. Arrivo: Impianto Camurana, Via Statale Sud 31/a, Mirandola (Mo) e ritorno.

“IL PAESAGGIO DELLE ACQUE” PASSEGGIATA LUNGO IL CANALE S. PIETRO – VIGNOLA, ORE 9.15
Passeggiata guidata a piedi di circa 7 km (andata e ritorno) tra la Presa del Canale S.Pietro a Vignola e il nuovo impianto di irrigazione sul Canale Diamante, passando per il percorso Sole sul fiume Panaro.
Ritrovo ore 9.15 presso il parcheggio sotto la Rocca di Vignola, davanti al sottopasso. Ritorno ore 12.30 circa.

VISITA GUIDATA AGLI IMPIANTI DI BONIFICA – ALTA PIANURA, ORE 15.00/18.30
Visita guidata all’antica Presa del Canale S. Pietro e al Dosile/Botte di Corlo che alimenta i Canali di Corlo e di Formigine:
PRESA CANALE S.PIETRO, Via Ponte Muratori, 1, Vignola (Mo) – ore 15.00/18.30;
“IL DOSILE” BOTTE DI CORLO, via Fossa, Formigine (Mo) – ore 15.00/18.30.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.