17 gennaio a Roma gli allevatori italiani festeggiano Sant’Antonio abate

sant antonioIl 17 gennaio si ricorda la figura di Sant’Antonio abate, protettore degli animali e in Piazza San Pietro, davanti al colonnato del Bernini, ritornano le celebrazioni in onore del patrono di tutti gli allevatori.
È la sesta volta che l’Associazione italiana allevatori (Aia) torna a celebrare la giornata nella Basilica Vaticana, un momento di festa aperto a tutti i cittadini romani e ai turisti in visita alla Capitale, che prevede una serie di eventi che stanno diventando ormai una piacevole tradizione.
Il programma delle celebrazioni prevede:
· ore 10.30, la Santa Messa celebrata dal cardinal Angelo Comastri, vicario generale di Sua Santità per lo Stato della Città del Vaticano all’interno della Basilica di San Pietro;
· ore 12, la sfilata lungo Via della Conciliazione di cavalli e cavalieri, che culminerà attorno alle 12.30 con la benedizione solenne.
Già a partire dalle ore 9, inoltre, si ripeterà l’esposizione del bestiame in Piazza Pio XII, antistante il colonnato del Bernini, nella quale verrà proposto uno spaccato dell’allevamento nazionale con una vera e propria “fattoria sotto il cielo”.
Come nelle ultime edizioni, l’Aia invita la cittadinanza a portare con sé i propri animali da compagnia, cani o gatti, cui verrà offerto un check up gratuito della salute dai veterinari messi a disposizione dall’Associazione.
“Per noi e per le nostre famiglie – spiega il presidente degli allevatori italiani Nino Andena – questa ricorrenza è un momento di festa che vogliamo condividere con la cittadinanza, per testimoniare il nostro ruolo attivo all’interno della società”.
Una tradizione, quella di Sant’Antonio abate, fortemente radicata nel mondo contadino e diffusa in tutte le comunità agricole nazionali e che l’Aia ha voluto rinverdire e rafforzare con la presenza in Piazza San Pietro, centro mondiale della Cristianità.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.