17 gennaio giornata mondiale delle cucine italiane. Protagonista la tagliatella al ragù bolognese con il Sangiovese

tagliatella vino stefano calamelli
Una irresistibile ola globale di Tagliatelle al ragù bolognese sarà la protagonista della prossima Giornata Mondiale delle Cucine Italiane (International Day of Italian Cuisines – IDIC) in programma per il prossimo 17 gennaio. Centinaia di cuochi, in oltre 50 paesi, le cucineranno simultaneamente, per dire no ai taroccamenti e alle falsificazioni della cucina e dei prodotti italiani nel mondo. A guidare e a promuovere la Giornata Mondiale delle Cucine italiane saranno ancora una volta i cuochi del GVCI (Gruppo Virtuale Cuochi Italiani), un network di oltre 1000 addetti alla enogastronomia italiana che lavorano praticamente in tutto il mondo. Nelle due ultime edizioni furono rispettivamente gli Spaghetti alla Carbonara e il Risotto alla Milanese i piatti celebrativi della Giornata che entrarono nei menu di oltre 400 ristoranti.
L’elenco dei partecipanti alla Ola delle Tagliatelle al Ragù bolognese è aggiornato continuamente su www.itchefs-gvci.com
“Se c’è un piatto che rappresenta il peggio dei taroccamenti di cucina italiana nel mondo, quello è sicuramente la cosiddetta bolognaise”, dice Mario Caramella, Presidente del GVCI ed Executive Chef di un grande albergo a Bali, in Indonesia. “La preparano con gli ingredienti più bizzarri, spessissimo con spaghetti scotti, la vendono in lattina: tutta roba che non ha nulla da spartire con le originali autentiche Tagliatelle al Ragù”, aggiunge Caramella.
La Giornata Internazionale delle Cucine Italiane del 17 gennaio 2010 sarà lanciata in Anteprima mondiale il 14 gennaio nel corso di un grande evento all’Italian Culinary Academy di New York. Alla preparazione delle Tagliatelle dell’Anteprima, ci sarà anche Mario Batali, il cuoco americano che, forse più di ogni altro, ha contribuito a far conoscere l’Italia enogastronomica moderna agli Usa, vero e proprio cultore del ragù alla bolognese, avendo mosso i primi passi come cuoco a Bologna e nella sua provincia. La sera prima, il 13 gennaio, sempre all’ICA di New York, nel corso di una Cena di Gala sarà ufficialmente annunciato l’elenco degli Italian Cuisine Worldwide Awards, riconoscimenti speciali a personaggi che in vari paesi del mondo si sono distinti per il loro impegno a favore della diffusione dell’autentica cultura enogastronomica italiana.
Infine, il 17 gennaio 2010 toccherà a Stoccarda essere il centro della grande Ola globale delle Tagliatelle al Ragù in collegamento video con varie città del mondo e ovviamente con Bologna, dove si terrà un grande omaggio alle Tagliatelle al Ragù.

Foto di Stefano Calamelli

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.