18-19 giugno a Molinella (Bo) Festa nazionale del riso

Nell’incantevole scenario naturale della risaia, ove sorge l’agriturismo “Il Borgo del Riso”, c’è grande fermento e i preparativi per la 5° festa annuale proseguono a ritmo incessante. Ovviamente molta attenzione viene riposta all’evento caratterizzante l’edizione di quest’anno, ovvero il convegno che nella giornata di sabato 18 giugno avvierà la Festa Nazionale del Riso. Il momento per riunirsi e fare il punto intorno a questo prezioso prodotto si avvicina e certamente il riso si merita molte attenzioni, non foss’altro perché valutando i suoi aspetti nutrizionali si apprende che fra i cereali è l’alimento più completo: 100 g forniscono 350 chilocalorie con un notevole contenuto di fibra e vitamine, oltre a vari sali minerali e la sua digeribilità è molto elevata. Si tratta di un prodotto antico, dalla lunghissima storia, oggi perfetto anche per le esigenze del consumatore più moderno. Il convegno, intitolato “La coltura e la cultura del riso”, di caratura nazionale (tutto dedicato al riso, al mercato che lo caratterizza e alle prospettive per il futuro), vedrà importanti nomi ed esperti del settore risicolo alternarsi al tavolo dei relatori e al riguardo abbiamo allegato al comunicato il programma ufficiale. Oltre all’aspetto culturale e di dibattito, non mancherà nella medesima giornata un momento di cultura territoriale legata all’ambito enogastronomico. La Federazione Nazionale dei circoli enogastronomici terrà un solenne capitolo chiamando a raduno le confraternite, con i componenti in abito solenne, e per l’occasione sarà ufficializzata la “Balòta del Riso di Molinella”, con l’intronizzazione dei suoi rappresentanti e componenti, convenuti al neonato sodalizio proprio per far conoscere e valorizzare il riso.
Nella seconda giornata, domenica 19 giugno, la corte e la risaia saranno in festa, con esposizioni di prodotti tipici, di artigianato e antiquariato, esibizioni sportive e attività didattiche riservate ai più piccoli, comprese le passeggiate con un’autentica carrozza trainata da cavalli ed una biciclettata per l’oasi della risaia. In questa festa di campagna si aprono orizzonti inattesi per il visitatore, avvalorati da momenti di magia, alla scoperta di maghi e folletti della risaia e rilassanti pause legate alla natura e alla visita presso la fonte di acqua ferruginosa. Senza dimenticare l’evocativo momento del coro delle mondine, quando le mondine intoneranno i canti e, insieme ai visitatori, svolgeranno una dimostrazione di raccolta del riso. Ovviamente in entrambe le giornate non solo il riso, nelle diverse preparazioni, ma l’intera gastronomia territoriale saranno degnamente rappresentate dal ristorante del “Borgo del Riso”, sempre aperto per l’occasione con pranzo e cena a tema, dove si potranno degustare ottimi piatti accompagnati da ottimi dolci locali e buon vino, secondo le ricette studiate dal maître Franco Mioni, enogastronomo rappresentante dell’Associazione nazionale della stampa agroalimentare. E poi c’è una piacevole sorpresa, con la straordinaria partecipazione dei bravi “Zap & Ida” con la loro “agenda 16 mesi TIRAMISU”.
Maggiori informazioni sul sito www.borgodelriso.it

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.