19 maggio Bagnolo in Piano (Re) cani da tartufo in gara

PC190005Domenica 19 maggio presso il Parco Europa di Bagnolo in Piano si terrà la “1° Gara per cani da tartufo” organizzata dall’Associazione Tartufai Reggiani.
La manifestazione in concomitanza con la “Festa del Bastardino” organizzata dal Canile di Bagnolo, vuole essere la prima di una serie di iniziative che l’associazione tartufai Reggiani ha in programma.
“E’ la nostra prima gara – spiega il neopresidente Andrea Gatti – e ci teniamo che sia una giornata piacevole sia per i partecipanti, che stanno aderendo in molti anche da fuori Regione, che per il pubblico che è sempre più attratto verso questa specialità”.
“Basti pensare-continua Gatti- che la provincia di Reggio Emilia, dopo il capoluogo di Regione Bologna, è la Provincia con il maggior numero di tartufai presenti sul territorio”.
Alla manifestazione saranno presenti anche vari espositori legati sempre al mondo del tartufo.
Si tratta di una gara di ricerca del tartufo “all’Americana”, ovvero uno contro l’altro ad eliminazione diretta. “Questo renderà tutto più spettacolare – aggiunge Gatti – i due concorrenti si sfideranno uno contro l’altro insieme ai propri gregari (cani) in un unico Ring e il primo che troverà il numero di tartufi stabilito passerà direttamente il turno successivo, eliminando direttamente l’avversario”.
Tutto questo è stato possibile organizzarlo grazie al lavoro dei soci e del Consiglio Direttivo ma anche dai numerosi sponsor che non si sono tirati indietro di fronte a questa iniziativa: “ è stato di grandissima soddisfazione vedere, specialmente in questo periodo di crisi, l’interesse e l’adesione di diverse attività verso la nostra iniziativa” conclude Gatti.
Il Regolamento, i premi, sono visibili sul sito dell’Associazione Tartufai Reggiani www.tartufaireggiani.it o sul sito www.trifolabianca.it.
Le iscrizioni si possono fare direttamente la mattina della Gara tramite e-mail dei due siti o telefonando direttamente al 3934465795.
Sono previste le Finali nel primo pomeriggio e dopo le premiazioni verranno messe a dimora nel parco alcune piantine “micorizzate” (che produrranno tartufi), un gesto, come spiega Gatti, che vuol essere interpretato come salvaguardia e tutela dell’ambiente e valorizzazione del territorio.
L’Associazione Tartufai Reggiani sta organizzando anche altre iniziative di promozione e di valorizzazione del prezioso prodotto del sotto bosco: “il tartufo –spiega Gatti- è un prodotto del nostro territorio, legato sia alla nostra cultura che alla tradizione culinaria delle nostre terre basti pensare che insieme al Parmigiano Reggiano e l’aceto balsamico è uno dei prodotti Made in Italy del’elite nella ristorazione di alto livello sia in Italia che all’estero, pertanto merita di essere valorizzato e tutelato”.
Ma non è finita qui, l’Associazione Tartufai Reggiani sta organizzando per i suoi associati e per chi volesse farne parte un “Corso Cinofilo di base sul controllo del cane e sulla ricerca del Tartufo” tenuto dal Dog-Trainer Vari Pericle; personaggio molto stimato e conosciuto nell’ambiente cinofilo e agonistico.
“Anche questa iniziativa – commenta Gatti – vuole essere un valore aggiunto alla nostra associazione utile sia per i più esperti che per i neofiti che si affacciano per la prima volta a questo fantastico hobby. E’ importantissimo sapere come comportarsi in certe situazioni col proprio animale, e sarà ancor più di soddisfazione vederlo motivato e coinvolto nel suo lavoro: cercare i tartufi!”.

3 Commenti in “19 maggio Bagnolo in Piano (Re) cani da tartufo in gara”

  • ballardini pierangelo scritto il 17 maggio 2013 amvenerdìFridayEurope/Rome 11:30

    mi piace. mi piacerebbe ricevere documentazione e aggiornamenti, grazie.

  • Redazione scritto il 17 maggio 2013 pmvenerdìFridayEurope/Rome 15:47

    Per avere ulteriori dettagli può contattare direttamente l’Associazione Tartufai Reggiani visitando il loro sito raggiungibile dal link inserito nell’articolo

  • antonio scritto il 21 maggio 2013 pmmartedìTuesdayEurope/Rome 16:57

    sono un privato.. mio suocero ha un trattore gommato, su strada lo posso guidare anche io?

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.