2 milioni 300 mila euro per promuovere i vini emiliano romagnoli

vino1 Due milioni e 300 mila euro per promuovere i vini Docg, Doc, IGT dell’Emilia-Romagna sui mercati extraeuropei. A tanto ammontano le risorse messe a disposizione per il 2010 da un bando che scade il 30 ottobre e che permetterà di coprire fino al 50% delle spese. Potranno inviare domanda di partecipazione i produttori di vino e le loro organizzazioni, le associazioni anche temporanee di imprese, le organizzazioni professionali e interprofessionali. Il precedente bando, valido per il 2009 e che ha messo a disposizione risorse per circa 1 milione 200 mila euro, ha visto un importante raggruppamento di piccole, medie e grandi cantine aggiudicarsi le risorse. Secondo l’assessore all’agricoltura Tiberio Rabboni è questa la strada maestra che dovrebbe essere percorsa anche in questa occasione, per superare gli ostacoli legati all’eccessiva frammentazione produttiva. “Di fronte a una vitivinicoltura in crescita qualitativa, quale quella emiliano-romagnola, ma che deve comunque fare i conti con la riduzione dei prezzi e la contrazione dei consumi sul mercato interno, l’export, anche verso i paesi extraeuropei, può rappresentare un importante sbocco per molte aziende – ha sottolineato l’Assessore – invito pertanto le cantine e i produttori emiliano-romagnoli ad aggregarsi per cogliere al meglio le opportunità offerte da questo bando”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.