21 – 25 ottobre a Torino Terra Madre e Salone del Gusto

Cinquemila delegati da 163 paesi del mondo oltre ad ospiti e osservatori per un totale di circa 7.000 persone, questi i numeri della comunita’ globale del cibo che si ritrovera’ a Torino dal 21 al 25 ottobre per la quarta edizione di Terra Madre, la manifestazione creata da Slow Food e dal suo fondatore Carlin Petrini, considerato dal Guardian uno dei 50 uomini che potrebbero salvare il pianeta. La manifestazione, presentata questa mattina alla Stampa Estera a Roma, si svolge al Palaolimpico e all’Oval del Lingotto in contemporanea con il Salone Internazionale del Gusto che si terra’ al Lingotto Fiere e sempre all’Oval. Terra Madre e’ una sorta di social forum dell’agricoltura di tutto il mondo, punto d’incontro di contadini, pescatori allevatori che tengono e difendono la biodiversita’ e la qualita’ dell’agricoltura. La manifestazione sara’ aperta dai rappresentanti dei popoli indigeni che pronunceranno un discorso nella loro lingua madre per sottolineare che accanto alla tutela della biodiversita’ ambientale c’e anche una biodiversita’ linguistica da tutelare. Altra novita’ del meeting sara’ la produzione di un documento che Petrini ha definito ”politico” ispirato dai grandi guru dell’ambientalismo e dell’economia sostenibile: Jeremy Rifkin, Serge Latouche, Vandana Shiva, Stefano Zamagni, Wolfgang Sachs, Gunter Pauli, Marcello Buiatti, Manfred Max-Neef, Christoph Spennemann e Carlo Petrini.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.