24-25 marzo le giornate nazionali della Lav contro la vivisezione

Entro il 10 novembre, Governo e Parlamento nazionali sono chiamati ad apportare modifiche sostanziali alla normativa che consente la sperimentazione in vivo: se gli emendamenti proposti dalla LAV in fase di recepimento, con particolare riferimento agli esperimenti in deroga (test su cani, gatti, primati, senza anestesia), al divieto d’allevamento di animali “da laboratorio” e all’implementazione dei metodi alternativi, fossero accettati, le maglie della vivisezione nel nostro Paese sarebbero finalmente molto più strette. La LAV raccoglie firme anche per difendere il bando definitivo e totale ai test cosmetici su animali previsto a partire dal 2013, che rischia di essere posticipato di almeno altri dieci anni. Una crudeltà e una pratica dannosa – afferma la lav – a cui si può mettere fine scegliendo i cosmetici aderenti allo standard “stop ai test su animali”, certificati da ICEA per LAV.
Le aziende aderenti sono rintracciabili sulla Guida al non testato disponibile su www.lav.it.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.