24 marzo – 1 aprile: 412° edizione della Fiera Nazionale di Grottaferrata (Rm)

Al via, il prossimo 24 Marzo, la 412ª edizione della Fiera Nazionale di Grottaferrata; a cavallo fra storia e modernità è un appuntamento che ogni anno attira nella città castellana migliaia di visitatori pronti a godersi nove giorni, tra artigianato, cultura e prelibatezze enogastronomiche; il tutto all’interno di una suggestiva cornice storica e naturalistica. 412 anni sono un importante traguardo che va tutelato, valorizzato ma anche mantenuto sempre al passo con i tempi; a dimostrazione di ciò, parallelamente alla tradizionale area dedicata alla vendita di prodotti di qualità, tipici di una fiera campionaria, un importante spazio sarà dedicato ad eventi culturali: “Arti e culture”, così si chiamerà, vuole essere un contenitore riservato ad iniziative socio culturali, editoriali e associative locali e nazionali, con un fitto programma, ricco di presentazioni, workshop, conferenze e laboratori organizzati in parte dalle associazioni locali e in parte dalla Fiera di Roma. Il tutto pensato per far rivivere lo spirito antico del Symposium, luogo in cui mangiare, bere fare cultura e discutere di varie tematiche attuali e non.
La Fiera di Grottaferrata, del resto, affonda le sue origini nel Medioevo. Con la fondazione, da parte di San Nilo da Rossano, dell’Abbazia di Grottaferrata e della chiesa di Santa Maria, iniziarono a spostarsi grandi folle di fedeli in pellegrinaggio per visitare questi luoghi di culto soprattutto durante le feste religiose più importanti come quella dell’Annunciazione di Maria; il 25 marzo, si vide così la necessità di ristorare grandi folle di persone e furono così chiamati mercanti e venditori. Con il passare degli anni e dei secoli la Fiera divenne anche un’occasione di divertimento, oltre che di scambio commerciale e iniziarono quindi a parteciparvi attori, saltimbanchi, e musici; ma la sua definitiva consacrazione avvenne nel 1966, con la decisione presa dall’ E.N.P.I (Ente Nazionale Prevenzione Infortuni) di sceglierla come luogo per la promozione di macchine agricole, adatte a zone collinari e scoscese, dotate di requisiti di particolare sicurezza e manovrabilità. Dal 1985 apparvero le prime tensostrutture e la Fiera dunque si “trasferì” dalla sua originale collocazione all’ombra dell’Abbazia all’adiacente spazio del piazzale San Nilo. Nel 1992, in seguito al perfezionamento di alcuni requisiti si fregiò del titolo di “Fiera Nazionale” passando dunque a un capitolo nuovo della sua storia centenaria. Dal 2011 poi ha cominciato ad ospitare un evento del culturale e legato indissolubilmente al rapporto che Grottaferrata ha con il libro e con la stampa in generale

INFORMAZIONI PRATICHE
EVENTO : Fiera Nazionale di Grottaferrata, 412° edizione
PERIODO : Sabato 24 Marzo – Domenica 1 Aprile 2012
LUOGO : Grottaferrata (Roma), Piazzale San Nilo
ORARIO: Tutti i giorno dalle 10.00 alle 21.00
INGRESSO: € 3 venerdì, sabato, domenica ; gratuito durante la settimana

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.