Onoterapia sulla neve

Escursioni con le ciaspole per galleggiare sulla spessa neve del crinale del Parco nazionale, ma anche visite guidate alla Diga, pesce all’arrivo delle piste da sci e programmi di onoterapia, insomma tante iniziative per vivere il fine settimana nell’area protetta. La proposta escursionistica con le racchette da neve – ormai per tutti le “ciaspole” inseguendo l’evoluzione tecnologica dei materiali – ha inaspettatamente rappresentato un grande successo nel programma delle attività invernali del Parco. Con un livello di neve che supera sul crinale il metro e mezzo, immersi nel candore e nel silenzio avvolgente della neve si può andare alla scoperta, galleggiando sulla spessa coltre, di un nuovo modo per vivere l’area protetta. Il tramonto sulla neve regala anche tutte le tenui riflessioni dei colori tipici della fine del giorno. L’escursione in partenza da Campigna “Ciaspolata rosa”, sabato dalle 17 alle 20, è dedicata alla festa della donna. Si tratta di una proposta per aspettare l’8 marzo marzo in una maniera alternativa. Le ciaspole possono essere noleggiate attraverso la guida. Al termine ci sarà la possibilità di cenare a prezzo convenzionato nelle strutture della frazione. Per prenotazioni, dettagli sul percorso o informazioni: www.romagnatrekking.it
Lo stesso pomeriggio (ma anche la mattina dopo, alle 9, 30) si potrà anche puntare con le ciaspole verso le Fontanelle. Si parte alle 16, 30 – sempre da Campigna. Informazioni www.romagnaescursioni.it
Sabato – dalle 16 alle 17 – riprendono anche le visite guidate gratuite alle sale di Idro, l’ecomuseo delle acque di Ridracoli, il moderno spazio divulgativo e didattico che Romagna acque ha voluto dedicare a questa importantissima materia prima. Dalle 14, 30 alle 15, 30 si potrà partecipare gratuitamente alle visite guidate ai cunicoli della diga. E’ un’occasione per conoscere le attrezzature operative nel complesso e apprenderne i meccanismi di funzionamento.
Per informazioni www.atlantide.net/idro
Sabato tornano a Casanova di Bibbiena le attività per le famiglie dell’associazione “Gli amici dell’asino”. “Ciao Orecchielunghe!”, dalle 10 alle 17, è una giornata dedicata alla conoscenza dell’asino e del suo mondo con giochi e attività pratiche.”A ritmo d’asino”, domenica dalle 9, 30 alle 12, 30 è una facile passeggiata nella campagna casentinese in compagnia di questi simpatici animali. Per queste attività è richiesta la prenotazione
www.gliamicidellasino.it
Annullata, invece, a causa del mare mosso, e rinviata a data da destinarsi, la grigliata di pesce prevista per domenica a Campigna
(fotografia di Gianluca Bambi)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.