27-29 aprile alla Reggia di Colorno (Pr) “Nel segno del Giglio”

Colorno e il magnifico giardino storico della sua Reggia si apprestano ad accogliere la nuova edizione della mostra mercato “Nel segno del giglio”, ormai punto di riferimento in Italia nel settore del giardinaggio.
Un clima di grande festa con un parco rutilante di colori e profumi e le porte della Reggia spalancate alla visita fanno da sfondo a questa XIX edizione dove sono attesi quasi cento espositori nazionali e un importante nucleo di espositori stranieri.
La manifestazione quest’anno punta sul biodinamico, sulla agricoltura veramente naturale: concimi naturali o creati in casa con il compostatore, semi autoctoni, varietà antiche adatte al territorio, al posto di piante eguali per tutti. Metodi di coltivazione stratificati dall’esperienza di millenni o poi mandati al dimenticatoio da nuove coltivazioni di massa.
A confronto saranno esperienze come quella dell’orto condiviso secondo le tecniche dell’agricoltura biologica e biodinamica introdotte da Rudolf Steiner. O quella del vivaio Ciancavarè che nella zona collinare vicino ad Imperia, coltiva salvie, piante officinali e mediterranee secondo i principi della naturalità, utilizzando miscele di organismi per migliorare la qualità del terreno e dell’acqua, per maturare il compost, per favorire la propagazione delle piante.
In questa grande festa non mancheranno convegni, proposte culturali, laboratori didattici, offerte naturalistiche, idee per i più piccoli, visite guidate, il punto ristoro con i prodotti dell’Antica Corte Pallavicini, birra artigianale e gelati fatti come una volta!
Non mancherà nemmeno lo storico appuntamento con il Premio Pizzetti che una giuria di esperti assegnerà tra gli stand della mostra mercato.
ORARI: dalle ore 10,00 alle ore 19,00

per il programma dettagliato www.emiliaromagnaturismo.it

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.