3 settembre: tutti in bici per riscoprire il territorio rurale bolognese.

Dalle valli alle stelle è il nome della manifestazione organizzata dalla Provincia di Bologna che si svolgerà sabato 3 settembre, ed il mezzo scelto per far conoscere il territorio rurale nei suoi vari aspetti – dal paesaggio agli edifici agricoli riattati per usi pubblici ai prodotti della tradizione enogastronomica – è la bicicletta.
Si completa con questa iniziativa il progetto “Nuove frontiere per il territorio rurale”, realizzato con il sostegno dei fondi comunitari per l’agricoltura. Dopo i seminari e le visite guidate dei mesi scorsi, rivolti agli “addetti ai lavori” per migliorarne la progettualità così da poter usufruire efficacemente dei contribuiti europei, l’attività di chiusura è un evento che coinvolge l’intera cittadinanza. L’intento è contribuire a far conoscere le nuove funzioni e i servizi che l’agricoltura svolge per la collettività – ospitalità, ristorazione, creazione di proposte educative e culturali – e gli investimenti fatti in questi ambiti grazie al Programma Regionale di Sviluppo Rurale.
“Il nostro territorio – commenta l’assessore provinciale all’agricoltura, Gabriella Montera – rappresenta una risorsa importante. Abbiamo messo a disposizione degli addetti ai lavori gli strumenti per accrescere le proprie competenze ed essere competitivi in un mercato globale. Allo stesso tempo, auspichiamo che tutti i cittadini, anche grazie alla partecipazione ad iniziative come quella che abbiamo organizzato, possano avvicinarsi al mondo rurale, conoscere la realtà delle aziende agricole del territorio e riscoprire così la campagna”.
La manifestazione prevede percorsi adatti a tutte le esigenze. Per gli appassionati di mountain bike o di bici da strada l’appuntamento è in Piazza XX Settembre a Castel San Pietro Terme per un percorso impegnativo alla scoperta delle colline circostanti. Ci si arrampicherà fino all’agriturismo Farneto di Monterenzio, che offrirà una sosta ristorativa, per poi scendere verso la pianura orientale bolognese e concludersi, dopo un aperitivo presso l’azienda vitivinicola Umberto Cesari, all’agriturismo Aia Cavicchio di Fiorentina di Medicina. Chi, invece, non vuole affrontare le fatiche della salita può partire da Piazza Maggiore a Bologna e raggiungere con un facile percorso pianeggiante la stessa meta. Infine le famiglie con bambini possono anche arrivare in auto all’Aia Cavicchio e, in attesa dei ciclisti, partecipare ad un laboratorio didattico dedicato alla conoscenza della fattoria, per poi ritrovarsi tutti insieme per il pranzo sull’aia all’insegna della tradizione rurale. Dopo la premiazione, con estrazione a sorte tra i ciclisti di premi a base di prodotti enogastronomici del territorio, il pomeriggio sarà dedicato al percorso guidato all’interno del Centro visite del Radiotelescopio “Croce del Nord” di Medicina, che è ospitato al primo piano dell’agriturismo.
Dalle Valli alle Stelle grazie alla collaborazione del Comune di Castel San Pietro Terme è inserita nel calendario del Settembre Castellano, il supporto logistico è del Monte Sole Bike Group e di www.ilikebike.org. e Conapi fornisce energia con il suo miele.

Per ulteriori informazioni e le iscrizioni è possibile consultare il sito www.provincia.bologna.it/territoriorurale o telefonare allo 051/5274227.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.