5 novembre a Sissa …aspettando November Porc

specialità localiE’ novembre, e per tutto il “mese del maiale”, la Bassa parmense, è la sede ideale di “NOVEMBER PORC … speriamo ci sia la nebbia!!”. Il riferimento alla nebbia ha un duplice aspetto: è un componente essenziale per la maturazione del Culatello di Zibello DOP e rende il paesaggio più suggestivo, ovattando rumori e immagini.
E proprio partendo dal Culatello (che qui diventa Denominazione protetta) si è voluto valorizzare i suoi “parenti poveri” e un territorio poco conosciuto nonostante sia stata la terra di Verdi e di Guareschi.
Così, 14 anni fa è nato NOVEMBER PORC, che, come tradizione, inizia da Sissa, “….aspettando November Porc” con una serata (giovedì 5 novembre) nella tensostruttura nel Parco della Montagnola, con “Pizza porc”, dalle 20:30, con musica dal vivo organizzata dal Bar Arci “Dop Lavor” e dalla Pizzeria 8 Mulini.
Venerdì 6 inizia ufficialmente NOVEMBER PORC “I Sapori del Maiale”, al Teatro Comunale, con l’incontro “La neurogastronomia, viaggio tra i sapori, neuroni e gustose risate”, ore 21, relazione di Gian Franco Marchesi e la partecipazione di Mauro Adorni e Gianni Govi (ingresso libero). Alle ore 21:30 nel Parco della Montagnola, in collaborazione con “I Sapori di Sissa” musica, salumi e pietanze tipiche. Sabato 7, alle ore 10, in piazza Roma, inizia il mercato di prodotti tipici “Antichi Sapori e Tradizioni”. Per i più coraggiosi, ci sono i voli in elicottero di EliWork (a pagamento anche domenica). Dalle ore 12 si potrà pranzare nelle varie tensostrutture/punti ristoro che offriranno menù per tutti i palati e, davanti alla Rocca, assaggio di Polenta Consa. Interessanti varie attività, come quella dei panificatori rivolta ai ragazzi delle scuole o la dimostrazione pratica di lavorazione della Mariola.
Poi, alle 20:30 ecco la musica (e il cibo) ritornare protagonisti: in piazza Roma si terrà la consueta “notte giovane” con musica live e diretta di Radio Bruno (probabilmente una delle pochissime serate dedicate ai ragazzi in un festival del cibo italiano), mentre la novità viene dalla Tensostruttura, che ospiterà una kermesse di ballo liscio e revival (oltre a pietanze e bevande) che si rivolge ai meno giovani.
Altra novità è che “Menabrea dà gusto a November Porc”, e da Sissa inizia la collaborazione con una birra italiana (Biella) che … viene dai secoli scorsi ed è diventata, quest’anno, la birra ufficiale, spostandosi nelle varie tappe della staffetta. E proprio tradizione, qualità e naturalezza sono gli elementi che hanno portato a questa presenza.
Ancora una novità, che viene dal servizio dei bus navetta dei F.lli Lombatti, personalizzati con Pigly, la mascotte della rassegna.
Domenica 8, il mercato delle prelibatezze apre alle ore 9 e inizia la cottura del Mariolone. Proseguono per tutto il giorno intrattenimenti, dimostrazioni di lavorazione di carni, spettacoli per ragazzi, oltre alla pesca di beneficenza.
E alle 15:30 degustazione gratuita del Mariolone.
Fra gli intrattenimenti, un ruolo importante, tanta simpatia e per chi fa centro molto gusto, viene dal gioco ufficiale del Tiro al Salame, curato dai volontari del Circolo del Suino, che devolveranno gli incassi in beneficenza.
Quest’anno ci sono altre due novità. Si tiene il Concorso “November Porc Street Artist”, che accompagnerà le “tappe” vivacizzando le strade e le piazze dei borghi e vedrà premiati tre artisti di strada (o gruppi di artisti). Ad ogni tappa di NOVEMBER PORC, si potranno acquistare i biglietti della Lotteria e si potrà partecipare alle estrazioni settimanali di oltre 100 premi, mentre quella finale si terrà il 30 novembre assegnando premi importanti.
Come di consueto, a Sissa, ci sono spazi di parcheggio per camperisti.
A November Porc si troveranno magliette, felpe e gadget ufficiali della rassegna. A Sissa si può avere l’anteprima della “Linea Nebbia”, ovvero capi e gadget di color nebbia (grigio) che si affianca ai “classici” blu e amaranto.
Per tutto novembre 19 Ristoranti della Strada del Culatello propongono “A Tavola con November Porc”, menù con piatti e specialità locali basate sul maiale, a prezzi dichiarati (consulto e prenotazioni: www.novemberporc.it).
Per i pacchetti turistici, rivolgersi a Parma Incoming (0521 29883) e a Food Valley Travel (0521 798515), mentre Itinera Emilia (327 7469902), in collaborazione con il Comune di Colorno, propone itinerari guidati.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.