78 mila contrattazioni per la Borsa Merci Telematica

granoRiflettori puntati sulla Borsa Merci telematica italiana, naturale evoluzione delle Borse Merci fisiche nate 100 anni fa. A ricordarlo è un convegno organizzato dal ministero delle Politiche agricole, Unioncamere e dalla stessa Borsa telematica che, attraverso una piattaforma on line, consente lo scambio dei prodotti agricoli, agroenergetici, agroalimentari, ittici e dei servizi logistici. Trasparenza e rapidità sono le chiavi del successo della società del sistema camerale, che ha permesso di chiudere 78mila contrattazioni per 8 milioni di tonnellate di prodotto scambiati, per un valore di 2 miliardi e mezzo; a oggi sono 73 i mercati collegati con oltre 1200 operatori accreditati. “Celebriamo uno strumento in cui, confesso – ha detto il ministro delle Politiche agricole, Mario Catania intervenuto alla celebrazione – non ero fiducioso ma sono contento che i risultati mi abbiano smentito e questo ci sprona a sostenere un processo indispensabile nell’intermediazione”. Alla luce dei risultati ottenuti, il presidente di Bmti, Francesco Bettoni, ha annunciato che questo strumento decollerà presto nei mercati internazionali regolamentati da sistemi telematici di contrattazione analoghi al nostro. “L’evoluzione rappresentata dalla Bmti – ha detto il presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello – è una risorsa preziosa per il sistema produttivo nazionale, perché è al centro di un sistema complesso che oggi garantisce efficienza e trasparenza ai mercati”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.