8-11 settembre Pontecchio di Sasso Marconi (BO) 338ª Fìra di Sdaz

La Fira di Sdaz, antica festa della tradizione contadina, ritorna puntale a Sasso Marconi anche quest’anno per la 338esima volta. L’edizione 2011 prevede un programma su quattro giorni (8-9-10-11settembre) e, con l’occasione, la suggestiva cornice del cinquecentesco Palazzo de’ Rossi si animerà di artigiani, artisti, cantastorie, bancarelle con oggetti per la cantina e per il giardino, prodotti tipici, dolciumi e curiosità.
Con i suoi tre secoli di storia, la Fìra conserva intatto un fascino che ci riporta indietro nel tempo, alle tradizioni popolari e alle origini contadine della nostra gente. L’atmosfera della tradizione si respira attraverso la riproposizione degli attrezzi agricoli, dei balli e dei canti popolari, delle esibizioni degli antichi mestieri in bicicletta delle gare di abilità tra i trattori, la gara di briscola ecc. Particolare attenzione è stata dedicata questa volta alla realizzazione della Fattoria: un’area dedicata alla vita della famiglia contadina con i suoi arnesi e gli imprescindibili animali da cortile e la preparazione delle antiche ricette…
Il copione della rassegna si è ormai consolidato nei suoi tre secoli di storia; andare alla Fiera, però, non è solo un viaggio alla riscoperta di emozioni semplici e magiche di una festa autenticamente “popolare”: la manifestazione, infatti, è anche un’importante occasione di aggregazione per la gente del luogo e di visibilità per le associazioni locali, presenti in Fiera con la Piazza delle Associazioni (uno spazio autogestito con angolo bar) e con Sportlandia, l’area dedicata alla promozione delle attività sportive del territorio (con dimostrazioni e giochi per grandi e piccini).
Ma non è tutto, perché l’Antica Fiera di Pontecchio rappresenta oggi anche una fondamentale vetrina per quanti vengono da lontano, e nei giorni della kermesse possono scoprire e assaggiare il meglio della tradizione dell’Appennino.
“Si tratta di un appuntamento molto atteso per la gente della Valle del Reno – ha commentato
Silverio Ventura, presidente Associazione Fiera di Pontecchio – ma, per raccogliere i 30 mila visitatori che affollano ogni edizione della Fira di Sdaz, ci rivolgiamo anche ad un’utenza ampia che comprende tutta la provincia bolognese, i territori di pianura e l’area toscana di confine. La fiera rappresenta per noi uno strumento promozionale di grande efficacia per la produzione locale, ma anche per attrarre nel territorio nuovi visitatori da incuriosire con suggerimenti originali per il tempo libero e per nuove esperienze enogastronomiche.
Il clima travolgente di allegria e spensieratezza di questi quattro giorni a Palazzo Rossi resta sempre un’esperienza indimenticabile… come doveva esserlo tre secoli fa”.
L’ingresso al borgo rinascimentale in cui si tiene la fiera è gratuito. Comodo parcheggio € 2,50
Apertura ore 10 per tutto il giorno fino a tarda sera (escluso venerdì 9, apertura ore 14).
Tre ristoranti e moltissime bancarelle gastronomiche.
Per maggiori informazioni, contattare l’uff. turistico “infoSASSO”, tel. 051-6758409 info@infosasso.it

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.