8-9 giugno Vignola raccolta “fai da te” delle ciliegie

Vignola_PickYourOwnUna passeggiata didattica all’interno di un frutteto biologico con la possibilità di raccogliere di persona un cesto di ciliegie. E’ l’iniziativa “Ciliegie pick your own”, prevista sabato 8 e domenica 9 giugno a Vignola per avvicinare alla campagna chi vive in città e ha rare occasioni di visitare la campagna nella sua fase più golosa, quella della raccolta dei frutti. Sabato e Domenica mattina nella “città delle ciliegie” si apriranno le porte di una azienda agricola e verrà offerta ai visitatori l’opportunità di sperimentare in prima persona lo stacco delle ciliegie dall’albero.
Nei paesi di lingua anglosassone è un fenomeno noto come “pick your own”: ovvero “scegli da te”, diffuso soprattutto negli Stati Uniti, dove i consumatori possono entrare nei campi, raccogliere frutta e verdura scegliendola da soli e poi passare dai produttori a pagare quanto dovuto. L’evento vignolese è sperimentale, quindi i frutti raccolti saranno regalati, ma l’idea per il futuro è quella di coinvolgere anche i produttori locali. La raccolta si svolgerà nel corso di una passeggiata didattica all’interno di un frutteto biologico organizzata dal Comune di Vignola, in collaborazione con AIAB (Associazione Italiana Agricoltura Biologica), prevista nel programma di “A Vignola è tempo di ciliegie”, l’iniziativa che da anni celebra il frutto simbolo della città, resa quest’anno ancor più preziosa dal riconoscimento del marchio IGP appena ottenuto dalle ciliegie che crescono lungo le sponde del fiume Panaro.
Il meccanismo è molto semplice: i primi 20 che si prenoteranno inviando una mail all’indirizzo stefano.zocca@comune.vignola.mo.it, indicando nome, cognome, indirizzo e numero di telefono, sabato o domenica mattina potranno vivere un’esperienza unica: entrare nel frutteto sperimentale del Comune di Vignola guidati dall’agronomo responsabile del settore agricoltura del Comune Stefano Zocca, conoscere i segreti e le tecniche della coltivazione biologica e imparare a raccogliere le ciliegie, in particolare la moretta di Vignola, storica varietà autoctona della zona.
“Oltre a portarsi a casa un cesto di ciliegie con ottime caratteristiche organolettiche che le rendono adatte soprattutto per bambini e anziani – spiega Stefano Zocca – i 20 fortunati che parteciperanno all’iniziativa, potranno vedere da vicino cosa significa coltivare in modo biologico e soprattutto verrà loro spiegato come raccogliere i frutti dall’albero, perché il ciliegio è molto delicato e una raccolta errata compromette la gemma per l’anno successivo”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.