8 bambini su 10 non sono mai entrati in una stalla e la Coldiretti lancia una gara di mungitura


Hanno visto gli animali dal vivo nei circhi o negli zoo delle citta’, ma otto bambini su dieci non sono mai entrati in una stalla per vedere come si ottiene il latte che bevono ogni giorno a colazione. E’ quanto emerge da un’indagine on line della Coldiretti divulgata in occasione della presentazione del primo censimento delle fattorie didattiche italiane. Nell’occasione e’ stata aperta dalla Coldiretti nel centro di Roma una vera e propria fattoria con l’orto da coltivare, il miele da raccogliere e il formaggio da preparare a partire dal latte, ottenuto da una vera e propria ‘gara’ di mungitura tra scolaresche. L’obiettivo del censimento sulle fattorie didattiche – spiega Coldiretti – e’ fare conoscere le molteplici attivita’ che si svolgono nelle 1.189 strutture riconosciute dalle diverse Regioni. La possibilita’ di trascorrere giornate nelle fattorie didattiche e’ stata offerta alle classi vincitrici della prima edizione del concorso promosso dalla collaborazione tra Coldiretti e il Ministero dell’istruzione, universita’ e ricerca (Miur) ”dalla tavola alla cittadinanza” per l’anno scolastico 2009/2010 al quale hanno partecipato 211 scuole di tutta Italia. Al primo posto si e’ classificata la scuola primaria Pietro Baricco di Torino classe 4 C, al secondo posto la scuola Gianni Rodari di Agliana (PT) classe 3 B e al terzo posto si e’ classificata la scuola primaria dell’ Istituto comprensivo di Fiumalbo (MO). Delle premiazioni si e’ incaricato, oltre al presidente di Coldiretti, Sergio Marini, il sottosegretario del Miur Guido Viceconte e il presidente della Commissione agricoltura della Camera, Paolo Russo.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.