A Bologna si è chiuso con successo il Salon du Chocolat

Successo su tutta la linea per la prima edizione italiana del Salon du Chocolat. Bologna non ha tradito le aspettative e si è dimostrata sede quanto mai opportuna per il debutto italiano della manifestazione internazionale dedicata al cioccolato.
Con oltre 65 aziende espositrici italiane e francesi che rappresentano il gotha della produzione cioccolatiera artigianale ed un’affluenza di pubblico superiore alle 10.000 presenze complessive, il Salon chiude i battenti con un bilancio decisamente positivo.
Di particolare effetto la sfilata di abiti in cioccolato della serata inaugurale e i tanti incontri di approfondimento per “addetti ai lavori” e appassionati di cioccolato (tra i quali quelli relativi agli abbinamenti del cioccolato con distillati, con i sigari e, il più innovativo, con la birra).
Sempre molto affollati, poi, i laboratori didattici con i bambini organizzati per far conoscere il cioccolato ed educare ad una corretta alimentazione.
Significativo appuntamento finale è stato il premio Tavoletta d’Oro 2011, il concorso organizzato dalla Compagnia Italiana del Cioccolato che ha premiato una selezione delle più pregiate produzioni artigianali nazionali.
In tutto, 11 le diverse categorie coinvolte a cui si sono aggiunti 3 “premi speciali della Compagnia”. Per la categoria latte si è aggiudicato il premio il cioccolato Amedei al latte 32%, mentre per la categoria latte ad alta percentuale di cacao i vincitori sono stati Slitti lattenero 45% e Domori Javagrey 45%. De Bondt 66% e Slitti GranCacao 73% hanno ottenuto la Tavoletta d’Oro per la cioccolata fondente mentre Domori Porcelana 70% si è aggiudicato la Tavoletta per la categoria cioccolato d’origine.
Tra i Gianduja la Tavoletta è andata a Guido Gobino Giandujone al taglio 40% nocciole, mentre De Bondt Gelsomino ha vinto nella categoria aromatizzati. Guido Gobino Crema al gianduia e Slitti Gianera sono stati premiati nella categoria creme spalmabili, mentre Rizzati chinotto ha prevalso nella categoria Canditi ricoperti.
Tra le praline si è aggiudicato il premio Guido Gobino al tè. E ancora Tà Sentimento Italiano I Tostati si è imposto tra i cioccolatini ripieni e Maglio amarene al cioccolato ha vinto nella categoria frutta ricoperta.
Completano il quadro i “premi speciali Compagnia del Cioccolato” assegnati a Rizzati cioccolatino alla birra Baladin, Gardini cremino fondente e gianduia con marasche e Venchi per la diffusione del cioccolato italiano nel mondo.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.