A Bruxelles è esplosa la collera dei produttori di latte

Comunita europea 2Lancio di uova, di castagne, ma anche di farina e bottigliette di vetro mentre litri di latte vengono versati in strada e numerosi copertoni sono finiti in fumo: è esplosa cosi’ la collera dei produttori latte europei giunti per l’ennesima volta a Bruxelles con i loro trattori nella speranza di ottenere dai ministri dell’agricoltura dell’Ue, riuniti nella capitale europea, delle risposte concrete contro la grave crisi che ha messo in ginocchio il settore. L’ondata di protesta si e’ allargata davanti al quartiere generale della Commissione europea e del Consiglio dei ministri dell’Ue con l’arrivo della colonna di trattori – un migliaio secondo gli organizzatori – che le forze dell’ordine avevano inizialmente tentato di rallentare impedendo loro di prendere l’autostrada. I manifestanti sono giunti a Bruxelles rispondendo all’appello dell’organizzazione europea ‘European Milk Board (Emb)’, a cui e’ associato per l’Italia il Copagri. Il presidente dell’Emb, il tedesco Ronuald Schaber, ha gia’ avuto un incontro con la presidenza svedese dell’Ue, senza tuttavia ottenere delle risposte rassicuranti. Cio’ sta facendo alzare il livello di insoddisfazione tra i manifestanti che in strada attendono la fine della riunione informale dei ministri europei.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.