A Con i piedi per terra: agricoltura all’Autodromo, biologico e la Sagra di Mordano

agri 1021 mordanoAmbientazione particolare per la nuova puntata di Con i piedi per terra che parte da Imola e dal suo autodromo Dino ed Enzo Ferrari, con il nuovo museo Checco Costa, dove si è svolta la premiazione della seconda edizione del concorso per le scuole superiori “Ezio Pirazzini protagonista di una passione”, sottotitolo “Sulle orme di Senna quando un pilota diventa mito: paragoni e paralleli con gli assi di ieri e di oggi”..
Un contesto sportivo, in un anno particolare che ha celebrato anche i vent’anni dalla scomparsa, alla curva del tamburello, di Ayrton Senna, ma noi restiamo comunque in tema agricolo, perche’ la Cia di Imola con le sue aziende ha raccontato ai ragazzi la sana alimentazione e il contatto diretto con la natura. Del resto lo sport è indubbiamente uno strumento importante per veicolare i principi di una nutrizione corretta.
Ci sposteremo poi a bologna dove la cooperativa faentina Agrintesa, insieme con la società commerciale Alegra e l’organizzazione di produttori Apo Conerpo, sono entrate nella compagine societaria della veronese BRIO, protagonista di primo piano, in Italia e all’estero, nella vendita dei prodotti alimentari bio., dando vita a un vero e proprio colosso del settore
Infine a Mordano che ha ospitato la 33° Sagra dell’agricoltura conclusasi con il tradizionale Palio dei Borghi

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.