A “Con i piedi per terra” i danni del maltempo in Romagna. Un viaggio nelle zone più colpite

La nuova puntata di “Con i piedi per terra” è dedicata alla grande neve, centimetri su centimetri inaspettati e inconsueti, che hanno provocato gravissimi danni nel settore dell’agroalimentare: dalle centomila tonnellate di cibo deperibile che non ha potuto essere consegnato per colpa della neve e del ghiaccio sulle strade, a stalle, serre e strutture distrutte, da pulcini senza mangime a gelate che mettono a rischio alberi da frutto, viti, kiwi e olivi.
Sono già centinaia di milioni di euro i danni a livello nazionale e tra le zone più colpite c’è la Romagna dove da molti è stata richiesto lo stato di calamita’ naturale. In questa puntata raccoglieremo storie, testimonianze, appelli, vi faremo incontrare gli agricoltori che vedono a rischio il futuro delle loro aziende e che, nonostante tutto, si rimboccano le maniche per continuare a produrre. Li incontreremo in un giro che si concentra nelle province devastate di Forli Cesena, Rimini e nell’alta Val Marecchia dove la neve caduta ha superato i 2 metri.
In chiusura di puntata però cercheremo di farci tornare il sorriso con un’incursione al SIGEP salone della pasticceria, gelateria e panificazione artigianale, e un salto alla BIT la borsa internazionale del turismo.
TELESANTERNO sabato 18 febbraio ore 12.30 – martedì 21 febbraio ore 21.00
da lunedì 20 febbraio anche sul nostro sito

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.