A Con i piedi per terra la riscoperta dei borghi dell’Appennino bolognese e tutte le novità dal mondo del garden


L’acqua, la musica, il garden: di questo parleremo nella nuova puntata di Con i piedi per terra, andando alla scoperta di angoli meravigliosi, noti e meno noti, del nostro paese.
Punto di partenza Monghidoro, sull’appennino bolognese, un paese che deve il nome a uno stanziamento dei Goti, Mons Gothorum, ma che nel medioevo era noto con un appellativo molto più curioso: Scaricalasino.
Monghidoro, infatti, era posto al confine tra lo Stato Pontificio e quello del Granducato di Toscana, c’era la stazione doganale e gli animali da soma venivano temporaneamente scaricati dal peso delle merci, per alleviarli dalle fatiche della salita e poter eseguire i controlli di frontiera. Curiosità toponomastiche a parte la nostra puntata si accompagnerà in una passeggiata alla scoperta di vecchie fontane e antichi mulini.
La fontana dell’Acquabona, quella dei Panigali, e quelle di Ca’ di Morino, due fonti gemelle una di acqua ferrosa l’altra sulfurea; poi il mulino del ghiro, quello di Ca’ di Guglielmo, il più alto della valle, e quello di Ca’ di Mazzone tutt’ora funzionante.
Manufatti poveri che per secoli sono stati fondamentali per la vita e l’economia del territorio e che oggi, dopo anni di degrado, sono tornati all’antico splendore grazie alle risorse messe a disposizione dall’Unione Europea nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale 2007 – 2013.
Torneremo poi a Piazzola sul Brenta per un nuovo collegamento dedicato alle macchine per il giardinaggio e la cura del verde. Se nella scorsa puntata i riflettori sono stati puntati prevalentemente sul versante degli hobbisti, adesso è la volta dei professionisti con le novità sulle tecnologie e le attrezzature pensate nello specifico per questo segmento di mercato. Per l’occasione il parco di Villa Contarini – una delle più belle e più grandi dimore patrizie che il Veneto custodisca – sarà la cornice di una giornata di prove dinamiche organizzata Comagarden, l’associazione di costruttori che fa parte di FederUnacoma.

La nuova puntata di Con i piedi per terra andrà in onda sabato 23 giugno alle ore 12.30 su Telesanterno (canale 18 del digitale terrestre dell’Emilia-Romagna) in replica martedì 26 giugno alle ore 21.
Diffusione nazionale sul circuito Odeon lunedì 2 luglio alle ore 20.30, visibile in contemporanea sul satellite Sky al canale 914

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.