A Expo la settimana di Coldiretti Emilia Romagna

coldiretti EXPOCon i loro prodotti di eccellenza, hanno debuttato a Expo i produttori agricoli dell’Emilia Romagna che fino al 14 giugno saranno presenti nel padiglione Coldiretti all’inizio del Cardo Sud.
Più di ottanta imprese in sette giorni porteranno a Milano l’agricoltura di qualità dell’Emilia Romagna che vanta 41 prodotti a denominazione di origine (è la prima regione europea per prodotti Dop e Igp), 356 prodotti iscritti nell’albo dei prodotti tradizionali e i 20 vini Doc e Docg.
Se la frutta sarà il leit motiv della presenza dei produttori emiliano romagnoli, nel padiglione Coldiretti arriveranno molteplici offerte che attingono al ricco scrigno dell’enogastronomia regionale. Ogni giorno saranno in azione le “azdore”, con laboratori per imparare a fare la sfoglia, la pasta ripiena (dai tortellini ai tortelli di erbetta) e il pane.
Si inizia domattina, lunedì 8 giugno, con il laboratorio del pane e le “Conversazioni gustose a tavola” con dialoghi e aneddoti sulle specialità di Parma (Parmigiano, Salumi, Vino, Pasta e Pomodoro) con Giancarlo Gonizzi direttore dei Musei del Cibo e Graziano Tonelli Direttore Archivio di Stato di Parma con presentazione del primo disciplinare manoscritto (7 agosto 1612) del Parmigiano Reggiano. Ci sarà il taglio della forma e degustazione di Parmigiano Reggiano di Sola Vacca Bruna accompagnata da malvasia e lambrusco servito, secondo tradizione, in tazza. Nell’arco della giornata verranno eseguite “arie verdiane” dal maestro Corrado Medioli”.

I 7 giorni di Coldiretti Emilia Romagna ad Expo:
Degustazioni a invito su prenotazione fino ad esaurimento posti.
Le prenotazioni si effettuano al desk del padiglione Coldiretti

Tutti i giorni
Ore 10: per iniziare bene la giornata, la colazione italiana con pane e marmellata
Ore 11,30: farina e acqua, laboratorio delle “azdore” (massaie) emiliano romagnole che insegneranno a fare il pane, la piadina, la sfoglia, la pasta ripiena.
Ore 15,30: frutta party, degustazioni di frutta in un tripudio di macedonie, spiedini, insalate.

Lunedì 8 giugno
Ore 18.00 – Conversazioni gustose a tavola
Dialoghi e aneddoti sulle specialità di Parma (Parmigiano, Salumi, Vino, Pasta e Pomodoro) con Giancarlo Gonizzi direttore dei Musei del Cibo e Graziano Tonelli Direttore Archivio di Stato di Parma con presentazione del primo disciplinare manoscritto (7 agosto 1612) del Parmigiano Reggiano.

Martedì 9 Giugno
Ore 17.00 – Il fascino dell’agricoltura in rosa
Coldiretti Donne Impresa presenta la realtà delle imprese femminili dell’agricoltura dell’Emilia Romagna.
Ore 17.30 – La grande bellezza che viene dalla terra
dimostrazione di agricosmesi
Ore 18.30 – Terracotta e terra da bere con piadina
arte della ceramica, del vino e dell’impasto

Mercoledì 10 Giugno
Ore 17.00 – “La salute da bere”
Show chooking di Marco Bianchi che reinventa la frutta e ortaggi di stagione in collaborazione con Terranostra e Bormioli

Giovedì 11 giugno
Ore 17.30 – Appennino a Km 0
Gualtiero Marchesi premia i ristoranti dell’Appennino Tosco-Emiliano – in collaborazione con Alma, alta scuola di cucina Italiana, Coldiretti Parma e Parco dell’Appennino Tosco-Emiliano.

Venerdì 12 giugno
Ore 11.00 – La filiera dei mangimi Non OGM
A cura Consorzi Agrari d’Italia, con l’intervento del presidente nazionale di Coldiretti, Roberto Moncalvo.
Ore 11.00 (piano terra) Le mani in pasta:
Da Bologna laboratorio del tortellino più piccolo del mondo
Ore 14,30 – Incontro al futuro
Premio Oscar Green alle giovani imprese innovative dell’Emilia Romagna

Sabato 13 Giugno
Ore 11.00 – La batteria del gusto
Presentazione e degustazione a cura del Consorzio Tutela Aceto Balsamico tradizionale di Modena DOP.
Ore 17.30 – La Rossa Golosa
Il Consorzio della ciliegia di Vignola presenta il primo francobollo della ciliegia di Vignola. Con degustazione.

Domenica 14 Giugno
Ore 11.00 – “Il lavoro nello spirito del tempo e dei luoghi”
Presentazione del libro fotografico di Giuseppe Baricchi
Ore 17.00 – Il 100° orto
Il giardino segreto della principessa Carlotta d’Orleans alla Reggia di Rivalta. Con merenda.
Nell’arco della giornata
Da Reggio Emilia, la Filarmonica “Città del tricolore” con i figuranti della reggia di Rivalta.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.