A Forlimpopoli ritornano i “Lunedì di Casa Artusi”

artusi brindisi
Cene a tema tra vini e sapori, tra personaggi storici e miti di Romagna : da gennaio a maggio, la cucina di casa trionfa con i prodotti di eccellenza dei territori romagnoli.
La prima serata lunedì 18 gennaio, con menu’ artusiano, prodotti di fattoria e vini di Bertinoro. Protagoniste di ciascuna serata, quattro delle 36 aziende aderenti al circuito delle Strade dei Vini e dei Sapori romagnole, selezionate sulla base di un severo disciplinare di qualità. Lo chef Andrea Banfi del Ristorante Casa Artusi proporrà per ciascun appuntamento un menù artusiano ideato per valorizzare i prodotti presentati dalle aziende, e verranno serviti in abbinamento alcuni fra i migliori vini della emergente produzione romagnola.
Caratteristica peculiare di questa seconda edizione è anche la connotazione storica. Ciascuna serata è dedicata ad un personaggio – presentato da un testimonial – della storia di Romagna: da Pellegrino Artusi a Giovanni Pascoli, da Federico Fellini a Caterina Sforza, da Aldo Spallicci&Alteo Dolcini a Secondo Casadei, dal Passatore a Benito Mussolini a Giulio Cesare… (a fondo pagina il calendario completo delle serate).
Le cene avranno un prezzo di 28 euro, inizieranno alle ore 20 e saranno complessivamente nove (l’ultima il 3 maggio).

Nei piatti abilmente lavorati dallo chef Banfi, patron del Ristorante Casa Artusi, saranno utilizzati prodotti quali olio extravergine di oliva delle colline di Brisighella, Terra del Sole e di Longiano, salumi, carni e salsiccie dell’imolese, il Formaggio di Fossa DOP di Sogliano al Rubicone, le confetture e marmellate della tradizione contadina (Savor, Fichi Caramellati, Sambuchella, Crema di Marroni), piadina del riminese, sottoli come lo Scalogno di Romagna IGP . Ma compariranno anche i liquori di fattoria, nonchè il cioccolato di qualità, al contenuto ed anima di prodotti romagnoli (al Sale Dolce di Cervia, , al Sangiovese ed Albana, alla Saba, al Formaggio di Fossa,ecc.)

In abbinamento ai menù, spiccheranno così diverse e numerose tipologie di vino della eclatante riscossa enologica dei territori di Imola, Faenza, Forlì-Cesena e Rimini: i grandi Sangiovesi; Albana DOCG delle versioni Secco, Amabile, Spumante e Passito; Pagadebit DOC; alcuni grandi IGT di Romagna; il vino autoctono Centesimino.

Per prender parte alle cene, è’ indispensabile la prenotazione, ad uno dei seguenti recapiti :

– Romagna Terra del Sangiovese : tel . 0543 742059
e-mail: info@romagnaterradelsangiovese

– Ristorante Casa Artusi : tel 0543 748049

Un Commento in “A Forlimpopoli ritornano i “Lunedì di Casa Artusi””

  • Ivan Mazzotti scritto il 14 gennaio 2010 pmgiovedìThursdayEurope/Rome 15:00

    Credo che Casa Artusi dovrebbe vergognarsi per aver organizzato una serata intitolata a Benito Mussolini. Non si capisce – del resto come nel caso della strada da intitolare alla memoria di Craxi – perchè si cerchi ostinatamente di riabilitare – anche con rischio di apologia di reato – chi è stato condannato dai tribunali che agiscono in nome e per conto di tutta la cittadinaza italiana; forse non siamo più d’accordo sui patti fondativi del vivere sociale, della Repubblica?

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.