A Imola arriva il Baccanale: 16 giorni da gustare


Sedici giorni per gustare ‘salse, sughi e condimenti’. Questo il tema e il titolo del Baccanale 2010, che prende il via sabato a Imola. La rassegna enogastronomica ha 80 appuntamenti e piu’ di 50 menu a tema nei ristoranti del circondario, e andra’ avanti fino al 21 novembre. Oltre alle degustazioni, spazio a otto mostre, poi incontri, spettacoli, dibattiti, animazioni e scuole di cucina. A Clara Sereni, scrittrice figlia del politico comunista e storico dell’agricoltura Emilio, sara’ consegnato domenica 14 il Garganello d’oro, tradizionale premio simbolo della kermesse. Tra le esposizioni, al museo di San Domenico di Imola ci sara’ ‘I colori del gusto nella pittura napoletana’, curata dall’Accademia italiana di cucina. Il 12 novembre arrivera’ dal Canada lo scrittore David Gentilcore, autore de ‘La purpurea meraviglia. Storia del pomodoro in Italia’, intervistato dal professor Massimo Montanari, docente dell’universita’ di Bologna. Sabato 13, omaggio a Ugo Tognazzi, con la proiezione al teatro comunale dei filmati ‘Mangiamo bene per nutrirci meglio’. Nei quali, 28 anni fa, Tognazzi teneva curiose lezioni di cucina. Il 16, serata dedicata al ragu’ e alla sua invenzione: alla biblioteca comunale verranno presentate mille variazioni del celebre condimento. Il costo dell’iniziativa, ha spiegato Valter Galavotti, assessore al Turismo di Imola, e’ di 70 mila euro, di cui 10 mila sono il contributo della Provincia di Bologna. ”Ma ha un indotto sul territorio di cinque volte superiore”, ha detto l’assessore. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.