A Modena 300 volatili salvati dal bracconaggio

Circa 300 volatili sono arrivati al centro per la fauna selvatica di Modena ‘Il Pettirosso’ dopo essere stati recuperati in un’operazione antibracconaggio del Corpo Forestale dello Stato cui i volontari dell’associazione modenese stanno collaborando nelle valli Bergamasche. Si tratta per lo più di uccellini – pettirossi, scriccioli, capinere o cince – che vengono predati dai bracconieri con trappole per utilizzarli come richiamo oppure anche per mangiarli. Per gli animali ora si apre un programma di recupero: quelli feriti saranno infatti curati e poi, piano piano, reintrodotti in voliere sempre più grandi, per infine essere rimessi in libertà. Il servizio antibracconaggio, svolto dal Nucleo operativo antibracconaggio della Forestale, è iniziato a settembre e continuerà fino a novembre. “Da circa 20 anni il Pettirosso collabora – ha spiegato Piero Milani del centro modenese – in ausilio, per un intervento immediato di cura degli animali che vengono trovati intrappolati per esempio negli ‘archetti’. Un tipo di trappola che spezza le zampe di questi uccelli, ma che li lascia in vita per ore”. (ANSA)

Un Commento in “A Modena 300 volatili salvati dal bracconaggio”

  • Cunaguaro scritto il 8 dicembre 2012 pmsabatoSaturdayEurope/Rome 14:38

    Alauda arvensis scvrie:Inanzitutto cacciatore e bracconiere sono due cose completamente diverse!!!!!Siete solo capaci di criticare e basta,invece dovreste pensare ai veri problemi che stanno distruggendo la flora e la fauna (inquinamento,stabilimenti,inquinamento luminoso e tante altre cose),di sicuro nn sono i cacciatori che stanno facendo estinguere determinate specie,ma l’inquinamento,il problema che non sapete dove attaccarvi e criticate e basta!!!Ho 18 anni e sono cacciatore e di sicuro preferisco alzarmi la mattina alle 5 per andare a caccia piuttosto ke passsare nottate in discoteca a pippare cocaina e nutrirmi di ecstasy!!!Pensate ai problemi delle nuove generazioni,ai vostri figli che nn sanno nemmeno cosa e8 la natura!!!pensano solo al fumo alla musica!!! Il problema e8 che sarete dei cittadini viziati che nn sanno nemmeno cosa vuol dire la natura e la caccia.La caccia e8 sempre esistita e nn verrete voi a farla chiudere!!!!!Sono cacciatore e contro il bracconaggio perche8 e8 cif2 che sta diffamando la caccia!!!!Pensate prima di parlare .

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.