A Murta 24 anni di zucca

Zucche protagoniste a Murta, sulle alture di Genova Bolzaneto, nei due fine settimana 13 e 14 Novembre e 20 e 21 Novembre 2010. Tema di questa edizione è: Murta: Zucche, Tradizione e… Cultura del Territorio.
Murta, come molti altri paesi dell’entroterra genovese, ha avuto per molti anni un appellativo piuttosto peculiare, quello di “paese delle zucche”.C’è chi dice che questa fama sia originata non tanto da una particolare predisposizione del terreno alla coltivazione di questi ortaggi, quanto al carattere, per così dire, deciso e tenace dei suoi abitanti…Nel 1987, al momento di organizzare come ogni anno le manifestazioni collaterali alla festa di San Martino, titolare della parrocchia, si è pensato di valorizzare questo appellativo, lasciando al passato ogni eventuale connotazione poco lusinghiera che essa potesse avere.Ha così visto la luce la prima edizione della mostra “Dall’A… alla Zucca – Tutto sulle Cucurbitacee”, dove le zucche, grosse o belle, lunghe o strane, sono diventate le protagoniste della manifestazione e dei concorsi ad esse riservati.
Le zucche sono state, di anno in anno, inserite in un contesto espositivo che ha inquadrato personaggi, periodi storici o attività legati al nostro territorio, attraverso una attenta documentazione e la ricerca di notizie curiose e aspetti inconsueti.
La mostra ha toccato il quattordicesimo secolo con Giovanni da Murta, il secondo Doge di Genova, come il Risorgimento attraverso la figura della sorella di Giuseppe Mazzini, che abitò a Murta, i traffici commerciali sulla Via del Sale, la nascita delle linee ferroviarie lungo la nostra vallata, e ancora Cristoforo Colombo e l’arrivo delle zucche in Europa, solo per citare alcuni esempi.
La 24ª edizione della mostra
Tutti i cultori di questo vegetale sono invitati a partecipare alla Mostra ed a concorrere all’aggiudicazione dei ricchi premi, presentando le loro Zucche (dal 4 all’11 Novembre presso la Parrocchia di San Martino di Murta).Saranno premiate:
• la “Zucca d’Oro dei Ventiquattro Anni”, zucca che, portata in esposizione, ha un peso che più si avvicina a 24 Kg
• la Zucca più grossa
• la Zucca più lunga
• la Zucca più strana
• la Zucca più bella
La Zucca più strana e la Zucca più bella saranno determinate in base alla votazione da parte dei visitatori.Nei locali della scuola elementare “Doge Giovanni da Murta” saranno esposti i Lavori Scolastici degli alunni sul tema della manifestazione.I Fiorai genovesi parteciperanno con composizioni per il concorso “Forme e Colori” ed il vincitore sarà scelto dai visitatori.Saranno premiate anche le migliori composizioni di Zucche esposte nei negozi della Val Polcevera aderenti all’iniziativa “Vetrine in festa”.Previsti stand gastronomici con piatti a base di zucca e degustazione del Vino Bianco Novello vendemmia 2010.
Inaugurazione Mostra
Sabato 13 Novembre ore 10,30
Orari di apertura
13 Novembre dalle ore 10,30 alle ore 18,30
14, 20 e 21 novembre dalle ore 9,00 alle ore 18,30
Premiazione concorsi
Domenica 14 Novembre ore 18,30 “Vetrine in festa” e tutti i concorsi sulle Zucche;
Domenica 21 Novembre ore 18,30 “Forme e Colori” e i Lavori Scolastici.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.