A Nago i sapori del lago: matrimonio con la montagna

Degustare i sapori del Monte Baldo, abbinati a quelli del Garda, grazie ad un fine settimana all’insegna dell’enogastronomia, dell’intrattenimento e della valorizzazione del patrimonio agricolo ambientale e storico del massiccio posto tra il Lago di Garda e la valle dell’Adige.E’ quanto propone l’evento Degusta Nago, sapori e saperi tra il Baldo e il Garda in programma a Nago da venerdì 2 a domenica 4 settembre nell’ambito del contenitore Baldo Speziale, anche quest’anno promosso dal Patto Baldo Garda allo scopo di valorizzare attraverso il marketing territoriale il massiccio a picco sul Garda. La scommessa è dell’amministrazione di Nago-Torbole che nel primo fine settimana di settembre punta a fondere gusti e sapori del Fiordo delle Alpi in un’offerta enogastronomica pressoché unica. Non a caso questo borgo è da sempre punto di fusione tra lago e montagna.“La volontà è di creare un’occasione di promozione e di interesse per i nostri ospiti attenti alle novità enogastronomiche – spiegano il vicesindaco Roberta Bertoldi e l’assessore Norma Stefenelli –. Nasce così l’idea sfiziosa di abbinare le erbe e i formaggi del Baldo con l’olio, il vino e il pesce dell’area gardesana. Il mercatino sarà ospitato nelle vie centrali di Nago, con i tipici volti trasformati in palcoscenici per la vendita e degustazione dei prodotti della nostra terra. Puntiamo poi a far proporre dai nostri ristoranti piatti o menù capaci di esaltare la fusione tra i prodotti della montagna e della realtà lacuale”. La nuova iniziativa enogastronomica si affianca idealmente al Festival del Broccolo di Torbole in calendario ogni anno a dicembre, proprio in riva al Garda. Nel primo fine settimana di settembre le vie del centro storico di Nago ospiteranno il Mercatino degli Speziali e si trasformeranno in una occasione ideale per conoscere, gustare ed acquistare le erbe officinali del Monte Baldo, gli infusi e gli sciroppi derivati dalla loro lavorazione, prodotti per la cura e la bellezza della persona, prodotti della tradizione gastronomica locale preparati con il loro utilizzo.Oltre al Mercatino degli Speziali nelle piazze del centro i quattro comuni dei patti territoriali Baldo Garda – Avio, Ala e Brentonico e Nago – allestiranno delle isole del gusto dove proporre degustazioni (sia guidate sia libere) dei prodotti tipici dei rispettivi territori. I percorsi del gusto organizzati nel centro di Nago puntano a creare una serie di incontri conviviali dedicati alla cultura enogastronomica, alla riscoperta di gusti e sapori a volte dimenticati e ora, in parte, rinnovati grazie al connubio tra la tradizionale lavorazione delle tipicità gastronomiche della montagna e del lago con alcune erbe officinali raccolte sul Monte Baldo.I percorsi guidati prevedono un’iscrizione gratuita e l’accompagnamento di una guida che durante il percorso farà conoscere la storia, l’architettura, i saperi locali oltre, naturalmente, a fermarsi nelle isole del gusto. A cornice del percorso artisti di strada, attori e musicisti animeranno le vie e le piazze del centro. E il 31 agosto a parlare delle erbe del Baldo sarà uno dei maggiori esperti in campo internazionale: il Forte Alto ospiterà una conferenza del dottor Fabrizio Zara, botanico del Museo civico di Rovereto.
E contestualmente l’amministrazione comunale punta a promuovere nei ristoranti della zona una serie di piatti e menù a tema capace di fondere i sapori della montagna (erbe officinali e formaggi) con quelli del lago (pesce ed olio). Quindici giorni per assaggiare le prelibatezze che solo Nago sa offrire. Quindici giorni – tra agosto e settembre – per scoprire le bontà di questa terra a cavallo tra lago e montagna.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.