A Pasqua ultimi bagordi poi a dieta

Arriva la Pasqua e gli inevitabili bagordi, ma e’ solo l’ultimo “fuoco” di una serie di pasti abbondanti e ipercalorici iniziata con i cenoni natalizi: dopo Pasqua, inizia la “cavalcata” che porta all’estate e alla tradizionale, temutissima, “prova costume”, che preoccupa a tal punto gli italiani da indurne almeno uno su due a decidere di iniziare una dieta. Anche se, tra aprile e giugno, la meta’ di questi cedera’ alle tentazioni, per arrivare all’appuntamento con la spiaggia grassi come prima. “Questo e’ il trend – spiega il nutrizionista Carlo Cannella, ordinario di Scienza dell’Alimentazione all’Universita’ La Sapienza di Roma e presidente dell’Inran – gia’ a Pasqua le abbuffate sono meno pesanti che a Natale, perche’ fa piu’ caldo e ci sono verdure di stagione come piselli, fave e asparagi che ci aiutano a mangiare meno. E le classiche gite fuori porta, con abbacchio e fave e pecorino, certo ci appesantiscono ma non come il cenone di Capodanno”. Nel frattempo si avvicina l’estate: “Dopo mesi di ‘letargo’ ci guardiamo allo specchio e ci spaventiamo per la pancia. Gli studi di dietologi e nutrizionisti si riempiono, cosi’ come le palestre. Tutti divorati dai rimorsi, e nella speranza in pochi mesi di recuperare una forma accettabile. Uno su due inizia la dieta, ma di questi la meta’ rinuncera’ a meta’ strada: resistono solo i piu’ determinati”. E la prova costume e’ temuta dalle donne come dagli uomini: “Ne vengono molti, magari palestrati, che vogliono mettersi a posto. Ormai la dieta e’ una questione che riguarda alla pari uomini e donne”. I consigli? “Mangiare molte verdure di stagione, senza limiti ma con poco olio. Mentre non bisogna eccedere con i carboidrati, e mai insieme pasta e pane”. Meglio, se possibile, cominciare gia’ da Pasqua, fermo restando l’inevitabile clima di festa: “Il pranzo pasquale, con uova agnello e dolci, e’ una tradizione che deriva dal fatto che si veniva da settimane di privazioni, la Quaresima. Oggi molti mangiano come prima, quindi andiamoci piano con le libagioni a Pasqua e Pasquetta. E’ il modo migliore per iniziare la dieta pre-estate”. (AGI) .

Tags: ,

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.