A Ravenna 150 cani maltrattati cercano casa

Circa 150 cani, di taglia media, sequestrati per maltrattamento, sono disponibili per essere affidati a famiglie. Da diversi mesi sono ospitati in strutture appositamente individuate ma, spiega il Corpo forestale dello Stato di Ravenna, ”per quanto ben gestita e condotta una struttura che si occupa di molti animali non potra’ mai giungere al riaffermarsi del corretto rapporto fra uomo e animale quanto le cure e le attenzioni di persone ricondotte in un ambito familiare”. Pertanto la sistemazione ideale per gli animali, ”ancora timorosi e impauriti nonostante il tempo trascorso”, come valutato anche da esperti del settore, e’ proprio quella di avere un padrone che se ne prenda cura. Non si tratta di una adozione definitiva, ma di un affidamento temporaneo, che potra’ trasformarsi in definitivo solo qualora il proprietario, alla fine dell’iter processuale, venisse condannato o rinunciasse al possesso degli animali. Ci si puo’ rivolgere al Comando provinciale del Corpo Forestale dello Stato di Ravenna (cp.ravenna@corpoforestale.it o un fax allo 0544/37266 o telefonando alllo 0544/212569). I nuovi affidatari non dovranno avere avuto condanne per maltrattamento o per detenzione di animali in condizioni incompatibili con la loro natura, dovranno avere spazio idoneo e sufficiente per una corretta custodia, dovranno impegnarsi a fornire tutte le cure necessarie ad assicurare il benessere dell’animale. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.