A Rimini “Sapore” le nuove frontiere dell’alimentazione fuori casa

SAPORE è il nuovo, comune denominatore che Rimini Fiera, ispirata dalle nuove frontiere del consumo, dedica alle sue fiere del food&beverage (MIA, MSE, DIVINO LOUNGE, ORO GIALLO e PIANETA BIRRA BEVERAGE & CO., in contemporanea dal 21 al 24 febbraio prossimi nel quartiere fieristico riminese). Non a caso, nella centrale Hall Sud, Sapore Innovation Area sarà la vetrina in cui saranno collocate tutte le proposte più innovative, illustrate anche attraverso una vera e propria guida gratuita a disposizione dei visitatori. La conferenza di apertura – domenica 21 alle ore 12 – verterà anche quest’anno sulle tendenze in atto e sullo stato dei consumi fuori casa, su come cambia l’atteggiamento degli italiani a tavola. Alla MIA, Nell’ambito del III Gdo Buyers’ Day, sarà presentata l’indagine sul tema Quicker & Faster: innovazioni per la ristorazione e la moderna distribuzione al dettaglio. In collaborazione con la rivista Code sarà proposta la mostra Con-Temporary Taste. Design mutevole per locali contemporanei che accoglierà alcune installazioni al vero di caffetterie, locali, ristoranti, enoteche partendo dall’idea che sia possibile offrire al cliente un locale camaleontico e flessibile. Da ricordare i progetti della NIP – Nazionale Italiana Pizzaioli che presenterà il nuovo franchising delle pizzerie ‘SpigAmica’ e proporrà il 3° Campionato Mondiale di Kamut®Pizza, il 9° Campionato Mondiale Pizze Senza Glutine. Sugli scudi il progetto Deliziando dell’Assessorato all’Agricoltura della Regione Emilia Romagna dove sarà presentato un calendario di degustazioni di piatti e i prodotti DOP e IGP dell’Emilia-Romagna in abbinamento con i vini autoctoni DOC e DOCG. Continua poi a crescere FRIGUS, l’area dedicata ai cibi surgelati, che trova a Rimini Fiera l’unico appuntamento in grado di rappresentare in maniera completa un settore che mostra positivi riscontri.
PIANETA BIRRA BEVERAGE & CO. guarderà soprattutto al futuro, anticipando mode e stili di vita con un occhio a quanto succede già nei Paesi dove il fenomeno birra è più evoluto. Non a caso la kermesse ospiterà collettive statunitensi, canadesi, francesi, svizzere, belghe, tedesche e oltre cinquanta birre artigianali. Ma produzione significa anche analisi, sperimentazione e studio. A fianco di Unionbirrai, ecco Mo.BI (Movimento della Birra), che si pone come obiettivo quello di valorizzare la cultura e la degustazione della birra. Diversi sono gli appuntamenti programmati dalle due associazioni. Una menzione particolare merita l’iniziativa di Pausa Cafè, una cooperativa sociale che sarà presente nell’area dei microbirrifici con l’esperienza di birra artigianale che sta facendo nella casa circondariale di Saluzzo con un percorso che è sia di reinserimento lavorativo sia, e soprattutto, umano.
Nell’area espositiva di MSE le aziende proporranno prodotti ittici freschi, surgelati e congelati, oltre ai piatti pronti e alle specialità conservate, ma sarà anche l’occasione per il tradizionale appuntamento con i progetti dedicati all’economia ittica e alla valorizzazione del prodotto nazionale promossi dall’Assessorato alle Attività Produttive della Regione Emilia Romagna. Forte dei consensi raccolti, a partire dal format innovativo e particolarmente vantaggioso, DIVINO LOUNGE, l’evento di Rimini Fiera dedicato a vino, spumanti e champagne, raddoppia. Anzi triplica, se si considera che ha stretto un accordo con gli organizzatori di Arezzo Wine. Un’intesa che punta all’estero, da dove arrivano segnali più che confortanti: hanno già confermato la presenza oltre 400 buyer, provenienti da tutto il mondo. Durante tutti i quattro giorni Ais organizza le Degustazioni. Nell’area Montresor verrà organizzato “Cooking – 30 piccoli assaggi”, dove vini e cibi si sposeranno grazie all’abilità degli chef presenti allo stand.
Da non dimenticare infine ORO GIALLO la rassegna che, oltre ad avere una forte valenza culturale, accresce anno dopo anno la vocazione commerciale e si conferma come luogo deputato alla conclusione di importanti affari. Grande interesse suscita inoltre la partecipazione della Provincia di Rimini che si presenta con uno stand collettivo. Saranno organizzate degustazioni guidate sia domenica 21, sia mercoledì 24. Lunedì 22, alla presenza di autorità locali e nazionali, è prevista la Presentazione Ufficiale del nascente Consorzio di Tutela della DOP “Colline di Romagna”. Martedì 23 è in agenda il Convegno sulla promozione dell’Extravergine dei Colli di Rimini, seguito dalla degustazione guidata di un menù tipico a base di extravergine del Territorio, dove sono invitati buyer e chef. Nel corso della rassegna saranno altresì assegnati i riconoscimenti del prestigioso Concorso Oli Extra Vergine di Oliva Oro Giallo 2010. Ad eleggere il miglior Extravergine di Oliva 2010 provvederà un’apposita commissione, che effettuerà analisi sensoriali, condotte rigorosamente “alla cieca”, ed assegnerà i punteggi per il riconoscimento di “the best” ai primi tre classificati delle altrettante sezioni previste: fruttato leggero, medio, intenso.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.