A Sissa (PR) domani sarà un sabato di “ordinario” November Porc

sissa
Sabato 5 novembre, la giornata di “NOVEMBER PORC …. Speriamo ci sia la nebbia”, a Sissa, inizia con l’apertura (ore 9) del mercato “Antichi Sapori e Tradizioni”, che unisce eccellenze locali e di quasi tutte le Regioni italiane, oltre a parecchi espositori di artigianato e bigiotteria.
E mercato sia…. Intanto varrebbe la pena soffermarsi nell’angolo di prodotti sardi: da oltremare ecco i tipici Pecorino e Caprino sardi, da annaffiare con il vino Cannonau, poi la Karasau (pane Carta Musica) e la Fregola (pasta tostata al forno), senza trascurare la Bottarga di Muggine. Ovviamente la Bassa parmense “risponde” mettendo in bella mostra specialità esclusive, quali Culatello di Zibello DOP e Spalla cruda di Palasone-Sissa, oltre a Parmigiano Reggiano, Fortana del Taro IGT. E in questo confronto fra Regioni e zone vocate all’agroalimentare di eccellenza, a Sissa si potrà spaziare fra la Focaccia Genovese, i Salumi di Cremona, lo Strudel e il Sidro di Luino (Varese). Da Bolzano arrivano Wurstel, Canederli e Speck, non mancherà il Lardo di Colonnata. Anche il Sud sarà presente: Tarallucci da Eboli (Salerno), Porchetta da Molfetta (Bari). E da Nord, per non sfigurare, ecco torrone e Gorgonzola bresciani, cioccolato di Pavia e di Cuneo (Montaldo Roero), miele di Mantova, assieme ad una scelta di formaggi lombardi da Chiari.
Come si comprende, a Sissa si concretizza il detto “pancia mia fatti capanna”, anche perché la caratteristica della “tappa” di NOVEMBER PORC è determinata dalla presenza, oltre al ristorante centrale (aperto dalle ore 12), di almeno altri otto ristorantini o street food (in questo caso va bene la lingua straniera) dove tanti volontari e Associazioni cercano di soddisfare buongustai e visitatori. E per rispettare le tradizioni, davanti alla Rocca dei Terzi si potrà assaporare le tipica “Polenta Consa”. Non mancherà il “Bar Menabrea”, dove gustare la birra ufficiale di November Porc (distribuita anche nel ristorante centrale), e quest’anno in veste di main sponsor c’è anche Amaro Averna e Don Salvatore in tour.
Alle ore 15 avverrà l’inaugurazione ufficiale che si avvale della colonna sonora della Royal Stompers Dixieland Band. Poi, alle 17:30, Happy Hour nello stand “Giovani Anziani”, con bevande e intrattenimento musicale.
Ovviamente saranno riaperti Ristorante centrale e street food, mentre intorno alle 20:30 di scateneranno le musiche che caratterizzeranno il doppio appuntamento musicale notturno. Già, perché se NOVEMBER PORC si contraddistingue per dedicare ai giovani la notte del sabato (fino alle ore 24, però), Sissa si differenzia in quanto, in piazza Roma si tiene la Festa Giovane, mentre nella tensostruttura del Parco della Montagnola c’è la festa per chi ha qualche anno in più (entrambe a ingresso libero). Per i giovani, assieme al MC Pork e piatti di maiale, annaffiati da Birra Menabrea, ci sarà musica live, seguita dalle performance dei dj di Radio Bruno che, essendo radio ufficiale della kermesse, farà interessanti dirette. Per i meno giovani, oltre ad una serata gastronomica coi fiocchi, la musica è assicurata dall’orchestra Franco & Lucia.
Si ricorda che sono aperti, per l’occasione, sia “Il Museo del passato” che la mostra “Orizzonti Padani” (Villa Marchi), entrambi a ingresso libero.
L’Associazione Nautica di Torricella propone (su prenotazione ai numeri 346 8573756; 342 9578660; 347 5965869; 345 0419612) sia sabato 5 che domenica 6 “Gite sul Po”, navigazione sul Grande Fiume, con partenza dal porto turistico di Torricella (orario 10-12 e 14-16).
E’ stata realizzata una serie di gadgets e capi di abbigliamento ufficiali di NOVEMBER PORC, che quest’anno va sotto il nome di LINEA NOTTE, con un apposito stand che debutta a Sissa, mentre negli altri giorni si può entrare nel “negozio virtuale” (npstore.novemberpoc.it).
E per il web c’è la pagina facebook November Porc fans page e la “sezione” NOVEMBER PORC NEL MONDO, con foto e selfie provenienti da tante località estere.
A Sissa “riaprirà” il Tiro al Salame, il gioco ufficiale di November Porc, gestito dal Circolo Cultori ed Estimatori del Suino, dove si potrà fare beneficenza e vincere salami della norcineria locale.
Per tutto novembre, i Ristoranti aderenti alla Strada del Culatello propongono menù con specialità locali di maiale a prezzi concordati e dichiarati, che rientrano nell’iniziativa “A Tavola con November Porc”.
Da segnalare che per i camperisti sono stati predisposti parcheggi in via Prantalini, via Finardi e via Berlinguer (tutti in zona Campo sportivo).

November Porc è organizzato dalla Strada del Culatello DOP di ZIBELLO e dagli Antichi Produttori, in collaborazione con i Comuni di Sissa, Polesine Parmense-Zibello e Roccabianca, oltre ad avvalersi del patrocinio della Regione Emilia Romagna, di APT Servizi e della Provincia di Parma.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.