A Slow Fish saranno gli esperti a far scoprire i segreti del pesce

Un team di gastronomi guidera’ il pubblico tra le bancarelle del mercato consigliando le specie di pesce da scegliere, i criteri per un acquisto consapevole e ragionato e per fornire spunti pratici su come cucinare quanto acquistato. E’ una delle proposte di Slow Fish, il salone dedicato al mondo ittico in programma a Genova dal 27 al 30 maggio. L’obiettivo e’ di fare crescere una vera cultura del mare nella Penisola. ”Ci sono dati preoccupanti per la tenuta del sistema marino – ha detto il presidente di Slow Food Italia Roberto Burdese alla Bit di Milano presentando la manifestazione genovese – il 60% del pesce sul mercato e’ di provenienza illegale secondo la Fao, il consumo pro capite italiano e’ passato da 9 a 24 kg l’anno e il 56% dei consumi sono concentrati solo su 10 prodotti, mentre ne sarebbero disponibili almeno 500′. La manifestazione genovese mette un tassello nella ricostruzione di equilibri da ritrovare al piu’ presto dice Burdese: ”per fortuna oggi c’e’ maggiore attenzione da parte di tutti – afferma Burdese – a iniziare dai pescatori artigianali, che sono in prima linea”. All’appuntamento di Genova si e’ gia’ interessata anche la commissaria europea Maria Manaki, che potrebbe raggiungere la riviera per ribadire l’interesse della Ue per la piccola pesca. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.