A tavola ci sono ancora le stagioni, boom calendari agricoli

indexAnno nuovo, si volta pagina. E si guarda ancora al calendario, quello cartaceo, perché a tavola e nei campi le stagioni hanno lo loro importanza così come le fasi lunari. Sui consigli per l’orto e la buona tavola hanno fatto la loro fortuna il Calendario di Frate Indovino, creato nel 1946 dal Cappuccino Padre Mariangelo da Cerqueto e stampato per l’edizione 2015 in oltre 6 milioni di copie, e l’ancora più antico Calendario-lunario Barbanera, stampato per la prima volta nel 1762, un buon mix di notizie, astrologia e spunti eco-friendly, ancora oggi made in Foligno. Ai grandi classici, si affiancano quest’anno diverse novità a tema agroalimentare. Ha debuttato al Salone del Gusto il calendario Lavazza che ha come protagonisti le ”sentinelle della terra”, vale a dire i contadini dell’Africa immortalati dal celebre fotografo Steve McCurry. Una edizione da collezione, una tiratura da collezione in mille copie il cui ricavato servirà a finanziare il progetto Slow Food “10mila orti in Africa”. Anche il territorio dei Castelli Romani ha scelto ad esempio di raccontarsi attraverso un ”Calendario sulle eccellenze del territorio”, presentato in questi giorni dal Consorzio Tutela vini Frascati in collaborazione con Frascati Scienza e il Comune castellano, per scoprire mese dopo mese le eccellenze vitivinicole, della ricerca, artigianali e artistiche che fioriscono nell’hinterland romano. Scendendo a Sud ”San Marzano aiutami tu”, si apre così il calendario, firmato da Manolito Cortese, che celebra il 175/mo anniversario di Borsci, uno dei più noti marchi italiani di liquori, gestito dal gruppo Caffo. Dodici pagine dedicate al prodotto di punta dell’azienda pugliese, l’Elisir San Marzano, ricche di ricette per cocktail, dolci, abbinamenti capaci di stupire i palati dei più golosi, da quello con il gelato a quello con i fichi. Proprio la versatilità di questo prodotto – “Specialità Orientale” messa a punto nel 1840 dal liquorista Giuseppe Borsci – ha dato vita al messaggio del nuovo calendario “Divino da solo, aggiunto fa miracoli” e al gioco di immagini con il cuoco che invoca “San Marzano aiutami tu!”. Tutto al femminile il calendario Campari, 100% glamour, con l’attrice Eva Green in posa per la fotografa Julia Fullerton-Batten per scandire il tempo sul tema ”Mithology Mixology”. ”Natura e sport – Fuori dai luoghi comune” è il tema del calendario 2015 del Corpo Forestale dello Stato che celebra i 60 anni del Gruppo sportivo forestale che vanta un medagliere con oltre 1500 podi conquistati, tra cui 16 Oro olimpici, e 18 Argento e 20 Bronzo sempre alle Olimpiadi.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.