A tavola col caldo: fagiolini e pinoli, spinaci e melone….

Candonga Foto_Mario_Rebeschini_6aLe chiamano insalate, ma sono ben di piu’: piatti colorati, abbinamenti inconsueti di ingredienti misti, spesso piatti unici. Ideali per la dieta estiva ( in quanto ricchi di fibre e acqua e sali minerali) e ideali anche per aperitivi e buffet( messi in monoporzioni sono buone e belle da vedere, e spesso anche poco costose. Un’idea puo’ essere quella di lessare ( al dente) fagiolini verdi, unire qualche tocchetto di pane tostato, tonno e pomodorini, con una manciata di pinoli.
Ma si possono unire anche spinaci e melone, ma anche avocado e feta ( ad esempio mescolando in una grande ciotola 1 avocado , 250 gr. valeriana , , 1 confezione feta , 150 gr. pomodorini , a piacere 1 cipolla bianca . L’unica avvertenza e’ lavare bene la valeriana, sbucciare l’avocado e tagliarlo a fette sottili, tagliare la feta a cubetti ed i pomodorini a metà. Poi basta condire con olio sale e pepe, e servire. Un’altra idea e’ quella di unire arance e barbabietole ( quelle rosse dal gusto un po’ “minerale e terroso” ma un bene prezioso per la salute) . le dosi possono essere , per una insalata armonica ed equilibrata , 1/2 kg. di barbabietole già cotte e 3 arance , cui si possono aggiungere mezz’etto di gherigli di noci, ma anche un po’ di parmigiano oltre a succo d’arancia e limone, olio e sale.Per rendere piu’ gustosa l’insalata fate tostare i gherigli di noce in un padellino e lasciateli abbrustolire fin quando non diventeranno dorati. Quindi riduceteli in granella. Sbucciate le arance, e dividetele a spicchi. Eliminate la base e la parte più alta delle barbabietole e poi tagliatele a fette.
In una ciotola mescolate il succo di limone, quello d’arancia e circa 3 cucchiai d’olio, aggiungete un pizzico di sale e del pepe ed emulsionate tutto per bene. Tagliate tutto il parmigiano a scaglie.
E alla fine disponete su un piatto fondo le fette di barbabietole alternandole con gli spicchi d’arancia, da condire con l’emulsione, e per ultimo cospargete le scaglie di parmigiano e le noci. A chi piace, prima di servire, una spolverata di pepe fresco macinato al momento.

Un Commento in “A tavola col caldo: fagiolini e pinoli, spinaci e melone….”

Trackbacks

  1. A tavola col caldo: fagiolini e pinoli, spinaci e melone…. | Con i piedi … – Con i piedi per terra | Scienza degli Alimenti

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.