Accordo raggiunto sul prezzo del Moscato

E’ stato raggiunto la scorsa notte, a Torino, l’accordo tra viticoltori e industriali sul prezzo dell’uva Moscato e la normativa della prossima vendemmia. L’accordo, raggiunto nella sede dell’assessorato regionale all’agricoltura, fissa la quotazione dell’uva e la resa per ettaro ed è già stato firmato dagli industriali delle case spumantiere, mentre i produttori di uva si sono riservati una pausa di riflessione per consultare ancora la base, anche se appare scontata la firma definitiva nella giornata di domani. Il prezzo sarà di 10,4 euro al miriagrammo contro i 9,65 euro della scorsa vendemmia. La resa per ettaro è fissata a 115 quintali per ettaro contro i 100 quintali del 2010.
“Dopo mesi di trattative e dopo diverse rotture – ha commentato l’Assessore Regionale all’Agricoltura del Piemonte, Claudio Sacchetto – il tavolo ha finalmente partorito un accordo che ritengo rappresenti un giusto compromesso fra le parti”. “Quest’anno – ha sottolineato – gli agricoltori percepiranno 11.500 /ha di DOCG, circa 1.370 Euro in più all’ettaro rispetto al 2010, un dato in forte controtendenza rispetto ad altri vitigni. Con la conferma del sistema di modulazione delle rese rispetto alle giacenze al 31 agosto di ogni anno, si ridurrà fortemente il rischio di speculazioni e di crollo del reddito degli agricoltori”. Per Sacchetto, “importante l’inserimento nell’accordo 2011 dell’impegno ad individuare entro il 31 maggio prossimo le modalità di determinazione della qualità delle uve, in particolare il quadro aromatico, per arrivare a riconoscere, dal punto di vista economico, un miglior prezzo a chi coltiva i suoi terreni in zone svantaggiate ma maggiormente vocate, come i Sorì, dove la produzione è minore”. Sacchetto, infine, ha ringraziato “i componenti della Commissione Paritetica per la responsabilità dimostrata, che ha permesso di raggiungere un punto d’incontro nell’interesse dell’intero comparto”.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.