Accordo tra Ue e Georgia per proteggere le Dop

L’Unione europea e la Georgia hanno siglato le conclusioni dei negoziati sulla protezione reciproca di tutte le indicazioni e denominazioni geografiche protette nel settore agricolo e alimentare nei rispettivi paesi. Questo significa che verranno protette circa 3.000 prodotti registrati, tra cui le 900 Dop e Igp europee – 210 sono italiane – ma anche 1.800 vini, 300 alcolici, 4 vini aromatizzati. L’Europa si impegna a sua volta a proteggere 18 indicazioni di origine di vini prodotti in Georgia, tra questi il Teliani, il Mukuzani, il Khvanchkara. Lo annuncia la Commissione europea che sottopone ora l’intesa all’esame del Consiglio dei ministri dell’Ue per ottenere l’imprimatur definitivo.
Il successo dei negoziati con la Georgia fa ben sperare per le trattative ”in corso con la Moldavia e l’Ucraina e quelle che seguiranno – in base al mandato che la Commissione ha ricevuto dal Consiglio Ue nel 2007 – con l’Armenia e l’Azerbaijan, inclusa la Bielorussia con cui tuttavia, le relazioni politiche sono congelate”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.