Accordo Ue–Canada: Rabboni, buona notizia per regione del Parmigiano e Prosciutto

parmigiano 6Gli alimenti Dop e Igp europei possono ora essere esportati in Canada mantenendo il nome anche se ci sono specialità locali con la stessa denominazione: ”E’ una buona notizia per tutto il made in Italy agroalimentare”, commenta l’assessore all’Agricoltura dell’Emilia-Romagna, Tiberio Rabboni, che apprezza l’accordo tra Ue e Canada anche come presidente di Arepo, l’associazione che riunisce le regioni europee dei prodotti a denominazione d’origine. ”Lo è in particolare – sottolinea in una nota – per una regione come l’Emilia-Romagna, patria del Parmigiano Reggiano, del Prosciutto di Parma e dell’Aceto Balsamico di Modena e Reggio Emilia, tre dei prodotti tipici più penalizzati dall’agropirateria. Già dalla prossima settimana alcune aziende emiliano-romagnole saranno in Canada per promuovere le loro eccellenze agroalimentari”. La notizia arriva infatti alla vigilia di una missione dell’Emilia-Romagna proprio in Canada. Dal 21 al 25 ottobre otto aziende attraverseranno l’oceano con un progetto promosso da Regione e Unioncamere per sostenere vini e prodotti di qualità sui mercati esteri. Sono piccole e medie imprese alle quali il progetto ‘Deliziando’ offre supporto logistico e organizzativo. L’iniziativa, di cui sono partner le Camere di Commercio italiane di Montréal per il Québec e di Toronto per l’Ontario, prevede un ‘Emilia-Romagna Day’ e incontri tra le imprese in missione con buyer e rappresentanti della ristorazione e dalla grande distribuzione canadese. Il Canada è uno dei principali mercati per l’agroalimentare italiano: 383 milioni nel 2011 il valore delle esportazioni, che per l’80% finiscono in Ontario e Quebec. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.