Aceto balsamico: Galan, “serve azione forte”

”Il fenomeno è grave anche perchè assai diffuso, ed è gravissimo anche perchè a queste frodi partecipano produttori attivi sia in Paesi europei che importatori di vario genere attivi in Italia”. Il ministro delle Politiche agricole alimentari, Giancarlo Galan, commenta così il sequestro di una partita di aceto falsificato, a Modena. ”Per questi motivi – prosegue Galan – mi impegnerò con tutte le mie forze affinchè la legge sull’etichettatura, da tempo al vaglio della Camera dei deputati, sia approvata al più presto. Ma credo che una forte azione dell’Italia indirizzata alla repressione delle frodi, che si compiono a nostro danno in diversi Paesi europei, sia urgentissima e più che necessaria”. Sono circa 29 mila, ricorda il ministro, i controlli effettuati ogni anno dall’Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.