Acquacoltura: ER, 460 mila euro per condizioni di lavoro, qualità e impatto sul territorio

peschereccioNuove risorse dalla Regione per le imprese dell’acquacoltura. Si tratta di oltre 460 mila euro provenienti dal Fep, il Fondo europeo per la pesca, destinati alle piccole-medie imprese del settore per costruire nuovi impianti di produzione o ampliare quelli esistenti, comprese le imbarcazioni al servizio delle strutture di acquacoltura. “Con questo stanziamento – spiega l’assessore regionale all’agricoltura e pesca Tiberio Rabboni – la Regione punta a migliorare le condizioni di lavoro, d’igiene e sanitarie delle attività per la riproduzione e crescita di pesci e molluschi e a favorire la qualità dei prodotti.”
In particolare, i finanziamenti sono destinati a progetti di ammodernamento per la diversificazione della produzione, all’applicazione di tecniche più rispettose dell’ambiente e al sostegno delle tradizionali attività dell’acquacoltura anche attraverso l’adozione di innovazioni tecnologiche.
Le domande di contributo vanno presentate, entro lunedì 25 agosto 2014 al Servizio regionale Sviluppo dell’economia ittica e delle produzioni animali.
Il contributo sarà nella misura massima del 40% della spesa ritenuta ammissibile.

info: http://agricoltura.regione.emilia-romagna.it/

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.