Agricoltori e coop difendono i biocarburanti

Gli agricoltori e le cooperative europee, riuniti nel Copa-Cogeca, hanno difeso a spada tratta, a Bruxelles, ”un uso sostenibile dei biocarburanti in Europa”, considerato che ”l’Ue rischia di non poter raggiungere i suoi obiettivi in materia di riduzione delle emissioni di gas ad effetto serra entro il 2020”. Lo ha sostenuto a Bruxelles Pekka Pesonen, segretario generale del Copa-Cogeca, sottolineando che, pur non essendo il principale obiettivo dell’agricoltura, i biocarburanti offrono numerosi vantaggi in termini di riduzione delle emissioni di gas a effetto serra e creano posti di lavoro nelle zone rurali dell’Ue”. Inoltre, ha aggiunto, ”i biocarburanti possono essere prodotti in Europa in maniera sostenibile, in quanto non tutte le terre arabili disponibili nell’Ue sono coltivate”. Il rappresentante di produttori e cooperative agricole europee ha ricordato che ”un aumento della produzione di biocarburanti nell’Ue puo’ alleviare le pressioni sui terreni nei paesi terzi e contribuire a combattere la deforestazione delle foreste pluviali tropicali”. Senza contare – ha aggiunto – che ”solo una parte delle colture di semi oleosi, cereali e barbabietole da zucchero utilizzate per produrre biocarburanti viene effettivamente convertita in energia, una buona parte viene invece destinata all’alimentazione degli animali riducendo la forte dipendenza dell’Ue dai mangimi importati”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.