Agricoltura: 90% italiani esentati da tagli pagamenti europei

Commissione Europea 2Oltre un milione di agricoltori italiani, quasi il 90% del totale, sfuggiranno al taglio del 5% sui pagamenti diretti se verrà accolta l’ esenzione per i primi 5mila euro proposta dalla Commissione europea. Il dato emerge dalla relazione finanziaria sui pagamenti diretti per il 2011, secondo cui “l’87,13% degli agricoltori italiani – ossia 1,077 milioni di persone – riceve dall’Ue contributi diretti fino ad un massimo di 5mila euro”. Diverse saranno le conseguenze se invece prevarrà l’applicazione della disciplina finanziaria a partire da una soglia di 2mila euro, come discusso dal Consiglio Ue nell’ambito della riforma della Pac. In questo caso, a beneficiare dell’esenzione in Italia sarebbero 915mila produttori, ossia il 74% dell’1,24 milioni che rappresentano l’agricoltura italiana. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.