Agricoltura: al via l’indice del clima di fiducia. Nel 2012 positiva solo per il settore vitivinicolo

barrique 2L’Ismea ha messo a punto un indice del clima di fiducia delle aziende agricole italiane, al debutto oggi in via ufficiale dopo un anno di sperimentazione, che manifesta l’attuale ‘sentiment’ negativo del settore: -12,1 il valore rilevato infatti nell’ultimo trimestre 2012. Elaborato in coerenza con le metodologie adottate dalle indagini gemelle condotte in 10 Stati membri, l’indicatore – informa Ismea – sintetizza i giudizi espressi sulla situazione corrente degli affari e sulle attese circa il breve-medio periodo. Dalle opinioni dei 900 agricoltori e allevatori intervistati si evince – rileva Ismea – una generale insoddisfazione sul fronte della redditività, conseguente a un calo della produzione in molti settori, all’inasprimento dei costi degli input produttivi e alla debolezza della domanda interna. Una condizione negativa, sottolinea Ismea, che non è stata adeguatamente compensata dalla tenuta dei prezzi agricoli all’origine. In questo scenario si distinguono positivamente solo le aziende vitivinicole che si sono dichiarate più ottimiste in virtù di un andamento del mercato particolarmente remunerativo nell’ultimo anno. Al contrario il settore zootecnico, colpito dall’aggravio dei costi per l’alimentazione animale, e quello olivicolo, con un 12% in meno di produzione, presentano valori dell’indice di fiducia inferiori alla media. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.